Caccia e Fauna: Bergamo, caccia alla lepre in aeroporto

0

Lepre - Lepus EuropaeusCaccia e Fauna: Bergamo, si caccia la lepre sulle piste dell’aeroporto di Orio al Serio; 70 gli operatorio all’opera in aeroporto per la cattura delle lepri che proliferano nelle aree erbose tra le piste.

Anche quest’anno si è ripetuta la battuta per la cattura delle lepri che popolano le piste dell’aeroporto di Bergamo – Orio al Serio; nella mattinata della scorsa domenica 23 giugno gli uomini del Nucleo Ittico-Venatorio della Polizia Provinciale di Bergamo hanno coordinato un’operazione di cattura rivolta alle lepri che popolano e proliferano nell’area erbosa del sedime tra le piste aeroportuali. A dare una mano agli agenti della Polizia Provinciale il personale dell’Ambito Territoriale Caccia della Pianura Bergamasca con sede a Caravaggio e le Guardie venatorie volontarie. Come ogni anno tale operazione è stata appositamente richiesta da Sacbo, in ottemperanza alle normative Enac riguardanti la prevenzione di possibili incidenti causati dalla fauna selvatica intervenendo appunto con l’allontanamento degli animali selvatici dalle zone interessate dal movimento degli aerei; inoltre l’intervento eseguito risulta utile anche ai fini dell’allestimento del cantiere per il rifacimento della pista previsto per il prossimo mese di settembre.

Settanta sono gli operatori autorizzati che domenica mattina, alle 8.30 sono entrati in azione installando apposite reti di cattura verso le quali sono state spinte le lepri con suoni e rumori prodotti ad arte; l’operazione ha avuto termine alle ore 11.00 circa con la cattura di sei esemplari di lepre che sono stati poi rilasciati nelle aree di ripopolamento della pianura bergamasca a seguito dell’apposizione di una targhetta di riconoscimento dell’ATC Pianura Bergamasca utile per controllarne i futuri spostamenti.

Il numero notevolmente diminuito delle lepri catturati conferma il raggiungimento dell’obiettivo di un progressivo contenimento della popolazione di questi selvatici nelle aree erbose del sedime aeroportuale.

25 giugno 2013

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO