Caccia: Umbria, presentato il nuovo Calendario Venatorio 2013/2014

0

Cacciatore con caneCaccia: Umbria, l’assessore Cecchini ha presentato il nuovo Calendario Venatorio regionale valido per la Stagione 2013/2014; preapertura il 1 settembre e possibile posticipo della chiusura per la lepre.

È stato presentato nella giornata di ieri, 27 maggio 2013, in Terza Commissione dall’assessore regionale Fernanda Cecchini, il Calendario Venatorio della Regione Umbria 2013/2014. Il calendario delle giornate di caccia alle varie specie animali avrebbe sostanzialmente la stessa struttura di quello della scorsa stagione e sarebbe stato definito dopo incontri con la Consulta faunistico-venatoria, con le associazioni dei cacciatori, ambientaliste, degli agricoltori e i rappresentanti delle due Province. Tra le novità introdotte nella stagione 2013/14 sono state evidenziate: la preapertura domenica 1 settembre, esclusivamente da appostamento, alle specie alzavola, marzaiola, germano reale, tortora, merlo, colombaccio, cornacchia grigia, ghiandaia e gazza, e l’apertura generale a tutte le altre specie il 15 settembre, ma non al cinghiale per il quale l’attività venatoria partirà giovedì 3 ottobre, anche se le Amministrazioni provinciali possono posticipare tale data. La caccia alla lepre sarà consentita dal 15 settembre all’8 dicembre.

La caccia di selezione alle specie daino, capriolo, cervo e muflone andrà dal 16 giugno al 14 luglio, dal 18 agosto al 2 ottobre e dal 1 gennaio al 15 marzo 2014. Viene confermata la tradizionale chiusura della caccia nel territorio del Comune di Assisi per il giorno 4 ottobre 2013 (S. Francesco). Su richiesta dei consiglieri Mantovani e Valentino (Pdl) è stato ipotizzato lo spostamento della chiusura della caccia alla lepre al 15 dicembre (invece dell’8) e prevista l’audizione con i rappresentanti delle categorie interessate al calendario per mercoledì 29 maggio. 

28 maggio 2013

Fonte: Valtiberinainforma

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO