Veterinaria

Veterinaria

Delle numerose malattie che i cani da caccia possono contrarre, vengono trattate qui di seguito solo le più importanti, fornendo inoltre utili informazioni sulle possibilità di vaccinazione. Quando il cacciatore si accorge di un comportamento non del tutto abituale del proprio cane, che rifiuta il cibo o che addirittura presenta sintomi di una malattia, dovrebbe rivolgersi al più presto possibile ad un veterinario. Se il disturbo è scoperto precocemente e rapidamente terapizzato, la prognosi per un ritorno alla normalità è in genere molto favorevole.A partire dall'ottava settimana d'età si dovrebbe vaccinare i cuccioli contro il cimurro, l'epatite, le varie epidemie canine e la tosse del canile. Queste vaccinazioni basilari dovrebbero essere ripetute due volte e a dipendenza delle prescrizioni è necessario eseguire anche una vaccinazione antirabica.  La maggior parte delle malattie che colpiscono i cani da caccia non sono pericolose per l'uomo ad eccezione della rabbia che può essere trasmessa. Là dove mancano le necessarie precauzioni sono presenti in gran numero i parassiti: ascaridi, vermi solitari comprese le specie pericolose, zecche, acari e un po' più innocue, le pulci. Nella seguente tabella vengono descritte le malattie più frequenti che colpiscono i cani da caccia


Cani da caccia: caratteristiche comportamentali ed aggressività predatoria

Ogni razza presenta una determinata caratteristica fisica e comportamentale. Uno degli aspetti di quest’ultimo requisito riguarda l’aggressività predatoria nei cani da caccia. La selezione operata dall’uomo, nei secoli, ha determinato lo sviluppo dell’istinto predatorio...

Caccia e Cacciatori Sardi in aiuto dell’ASL di Nuoro

Caccia in Sardegna: Stagione venatoria 2013/2014 - L'ASL di Nuoro chiede la collaborazione dei cacciatori per la ricerca e prevenzione della peste suina e della trichinella. Verranno interessati i cinghiali e volpi cacciate...

Cani da Caccia: Vipera vs Cane, precauzioni e terapie

Cani da Caccia: Per quanto meno comuni di quel che si possa pensare, gli incontri tra vipere velenose e cani possono dimostrarsi letali per questi ultimi. In caso di morso l’importante è non...

Allergie alimentari nel cane da caccia: cause, sintomi, razze colpite, prevenzione, diagnosi e terapie

Allergie alimentari nel cane da caccia: Negli ultimi anni,  in concomitanza con l’aumento delle allergie umane,  si è verificato anche un preoccupante aumento delle allergie e delle intolleranze negli animali, sia domestici che da...

Veterinaria: I Grassi nella Dieta del Cane da Caccia

Veterinaria: Il cane da caccia, definito anche “cane atleta” o “cane da lavoro”, svolge un ‘attività che richiede un notevole dispendio di energia, dispendio che va reintegrato con una sana alimentazione. Da anni sono...

Miodesopsie, Disturbi visivi del Cane da Caccia e del Cacciatore..

Miodesopsie - Disturbi visivi: La vista è un bene prezioso, sia per gli uomini che per gli animali. Entrambi possono condividere dei disturbi visivi in grado di compromettere qualsiasi attività, caccia compresa. Tra le...

Displasia dell’Anca nel Cane da Caccia. Conoscere e prevenire la Displasia dell’Anca nei Cani...

Veterinaria: Una battuta di caccia, senza l’ausilio del cane, non può dirsi tale. Una battuta di caccia non può dirsi tale nemmeno quando il cane da caccia c’è, ma non è al massimo della...

Veterinaria: Sindrome di Wobbler nel cane da caccia

Veterinaria & cani da caccia: Sindrome poco nota, quella di wobbler causa instabilità e insicurezza nella camminata del tuo cane che può degenerare nella totale paralisi degli arti anteriori e posteriori.Il cane affetto da...

Cani da Caccia: Sterilizzazione sì o Sterilizzazione no nel Cane da Caccia??

Sterilizzare il proprio cane da caccia: cosa cambia? Sul conto della sterilizzazione del proprio cane da caccia vigono ancora una marea di convinzioni errate: solo la buona informazione può sfatarle.Sul conto dei cani sterilizzati,...

Veterinaria: la malattia di Lyme nei cani da caccia

Veterinaria: I nostri ausiliari, se condotti nei boschi , alla base dei cespugli e nelle zone vicino ai corsi d'acqua possono contrarre la malattia di Lyme, un’infezione batterica causata dalle zecche che colpisce le...