Tu Sei Qui: Community Gruppi CACCIA : SELVAGGINA STANZIALE Tecniche di caccia alla coturnice
Tecniche di caccia alla coturnice

Salve amici cacciatori. In questo discussione riporto, in _base_ ad esperienze e racconti di cacciatori piùesperti, quelle che sono le caratteristiche e gli accorgimenti inerenti la tecnica per cacciare questo tipo di selvatico. Innanzitutto diversi sono i fattori da tener presente per una buona riuscita di questa caccia come ad esempio conoscere l'ambiente in cui vivono e si alimentano ( habitat ). La coturnice vive in ambiente di media e alta montagna,predilige
luoghi costituiti da sassi e prati con boschi radi stazionando soventemente in prossimità di strapiombi e rocce inesplorabili.Importanza rilevante è rappresentata dal cane. Occorrono cani con grandi doti olfattive e di grande ricerca dotati di gran fondo,resistenti alla fatica e al clima,
alle alte e basse temperature. Cani in possesso di ferma statuaria,recuperatori e riportatori perfetti;

Le razze preferite e talvolta consigliate per questo tipo di caccia
sono il setter inglese, il pointer ma anche il kurzaar si dimostra molto valido per questo tipo di caccia.Per gli amanti della caccia alla coturnice, fornite la propria esperienza e la vostra tecnica
in modo da arricchire sempre più il nostro bagaglio culturale nonchè di esperienza venatoria.
Discussione cominciata da Luca , il 10 Marzo 05:08
Risposte
Stefano, 2011-03-10 17:17:39
Stefano
Le condizioni climatiche ed ambientali per la ricerca della coturnisce in montagna rivestono un fattore di grande importanza.Nelle giornate di bel tempo,con cielo sereno e assenza di vento,le difficoltà d'incontro sono maggiori ed è difficile avvicinarle;fondamentale è la conoscenza del posto e delle abitudini degli uccelli.Viceversa nei giorni che preannunciano cambiamenti climatici,l'arrivo di perturbazioni e del brutto tempo,è relativamente più facile che il cane riesca ad incontrare;le coturnici involate si sbrancheranno e poi si richiameranno per riunirsi.Sono queste le migliori occasioni che si possono presentare al cacciatore.

 
Alessandro, 2011-03-10 17:14:10
Alessandro
La caccia alla Coturnice è qualcosa di affascinante. Ho avuto modo di vedere alcuni video nella sezione video di caccia del sito e devo dire che, anche se molto faticosa, è davvero bella. Purtroppo c'è da dire che non è presente in tutti i calendari venatori e sicuramente, a detta di cacciatori più esperti della specie, i cacciatori non segnano mai o quasi gli abbattimenti e ciò ha indotto a ritenere che di coturnici ce ne sono poche.Tale situazione, puo' portare modifiche come la loro sospensione dal calendario venatorio....e nei ripopolamenti....

 
Angelo, 2011-03-10 17:11:16
Angelo
Purtroppo nella mia zone non ne ho viste tante ma dai racconti dei piu' anziani so che anni fa' erano molto presenti,ora possibilmente qualcuna c'e' in qualche zona isolata, che bisognerebbe battere appositamente.Sicuramente in alcune regioni d'Italia il vero problema è rappresentato dal ripopolamento.

 
Feed RSS: Leggi le news venatorie
Banner
Banner
Banner