giovedì, 18 settembre 2014

Caccia: Ultimo Aggiornamento05:31:42 PM GMT

Tu Sei Qui: Munizioni e Polveri Caccia TUNG SHOT della Clever-Mirage: a caccia di anatre ed oche con le cartucce con pallini al tungsteno

TUNG SHOT della Clever-Mirage: a caccia di anatre ed oche con le cartucce con pallini al tungsteno

TUNG SHOT della Clever-Mirage: a caccia di anatre ed oche con le cartucce con pallini al tungstenoLa cartuccia TUNG SHOT della Mirage è perfetta per tiri a lunga distanza: raccomandata per anatre e oche, e per la caccia presso gli habitat umidi.

La Clever-Mirage nasce negli anni ’50 per opera di quattro amici, tutti tiratori e cacciatori appassionati, i quali iniziarono la loro attività caricando prima le proprie munizioni, dapprima manualmente e poi con l’ausilio di macchinari, in seguito a scala industriale. L’eccellenza delle cartucce della Clever venne apprezzata da molti cacciatori italiani, anche per il fatto che quest’azienda è sta al prima ad inventare la borra-guaina contenitore con il sughero, un’idea che rivoluzionò il mercato della munizioni.

Già nel 1968 Clever riesce a produrre oltre 40 milioni di cartucce, ma dal 1978 la Clever si è specializzata nell’esportazione dei propri prodotti, conquistando la fiducia dei più grandi tiratori e dei gestori di campi da tiro nel mondo. Dal 2002 la Clever produce oltre 130 milioni di cartucce, esportandole in oltre 100 paesi, detenendo tale record tra le aziende italiane.
La Clever fa inoltre parte del Banco di Prova Nazionale, e tutte le munizioni prodotte vengono provate in condizioni esasperate prima di essere immesse sul mercato.

Grazie a tutto ciò, la Clever è la sola azienda di cartucce al mondo che ha conquistato con quattro tiratori diversi, quattro medaglie d’oro Olimpiche nel trap maschile tra il 1960 ed il 2008, tra cui le ultime due consecutivamente (Alipov – Russia e Kostelecky – Rep. Ceca), numerose medaglie d’argento e di bronzo olimpiche, 15 Campionati del Mondo, 12 Campionati d’Europa, 5 Campionati Pan-Americani, 7 Campionati del Commonwealth, ed svariati campionati nazionali ed internazionali, in tutte le discipline tiravolistiche.
La Clever detiene il Record del Mondo nella fossa olimpica con 149/150 (Karsten Bindrich - Germania), e nello Skeet con 150/150 (Tore Brovold – Norvegia).

La cartuccia TUNG SHOT della Mirage è perfetta per tiri a lunga distanza: raccomandata per anatre e oche, e per la caccia presso gli habitat umidi.
Quelle di cui ci occuperemo oggi so le cartucce TUNG·SHOT. La Mirage ha ottimizzato la qualità delle proprie cartucce con pallini di tungsteno, adoperando un prodotto nuovo e più sferico. Questa nuova gamma di cartucce è stata chiamata MIRAGE TUNG·SHOT, ed è sul mercato dal Gennaio 2006. Le caratteristiche della cartuccia TUNG·SHOT sono le seguenti: non sono tossiche e sviluppano la velocità di V0 = 420 m/sec e V10 = 370 m/sec. Il tungsteno, inoltre, risulta più duro di ogni altro materiale:da un confronto risulta che le TUNG·SHOT hanno 11.2g/cc, quelle al piombo 10.8 g/cc, acciaio 7.8 g/cc, al bismuto 9.6 g/cc.

Le cartucce al piombo, sia nella versione da 34 g che da 42 gr, sono riservate per il calibro 12 con canne lunghe 70. La borra è in plastica extra dura, tagliata in macchina, per una maggiore protezione delle canne. I pallini sono nr. 4  da 3.3 mm.

caccia agli acquaticiI vantaggi dell’uso della cartuccia TUNG·SHOT consistono nell’avere a disposizione pallini perfettamente sferici, rosate perfette e costanti tra i 40 m. e i 60 m., alta velocità anche a grande distanza dove altri materiali quali piombo, zinco, bismuto o acciaio perdono efficacia, alta efficienza per una miglior penetrazione e capacità di abbattimento sulla lunga distanza. Le TUNG-SHOT sono considerate ideali per tiri a lunga distanza, raccomandate per anatre e oche e per la caccia presso le zone umide. Altri vantaggi sono l’impossibilità delle rottura di pallini, come accade con i pallini di bismuto e nessuna necessità di utilizzare pallini di grosse dimensioni per avere migliori risultati, rosate più dense e gittate più lunghe, come accade con l’acciaio.

I pallini TUNG·SHOT nr. 4 hanno la stessa efficienza dei pallini di piombo nr. 3 e nr. 2, o dei pallini d’acciaio nr. 1 o BB.
Oltre ai vantaggi, sussistono anche svantaggi nell’utilizzare le cartucce TUNG-SHOT, quali rosate troppo strette entro i 20 m, poca efficacia nei tiri ravvicinati e, soprattutto, sono pericolose contro materiali duri come le rocce e le pietre, poiché i pallini rimbalzano e possono causare ferite, anche serie. Inoltre, queste cartucce  non si possono usare con fucili full-chocked e, infine, il prezzo alto delle stesse. Sicuramente le innovazioni destano sempre molte perplessità nel momento in cui fanno la loro comparsa nei mercati. Per quanti svantaggi possano presentare le cartucce al tungsteno della Clever Mirage, saranno sempre e solo i risultati a dominare il mercato.

Feed RSS: Leggi le news venatorie
Banner
Banner
Banner