sabato, 25 ottobre 2014

Caccia: Ultimo Aggiornamento10:08:50 AM GMT

RSS
Tu Sei Qui: Notizie Ultime

Caccia: Veneto, Stival scrive al Governo su richiami vivi

Daniele Stival - VenetoCaccia: Veneto, Stival scrive a Renzi, Galletti e Martina su richiami vivi; “modificare decreto in itinere o non si risolve la procedura europea d’infrazione”.

L’Assessore regionale alla Caccia del Veneto, Daniele Stival, ha inviato al Presidente del Consiglio, Matteo Renzi e ai Ministri dell’Ambiente, Gianluca Galletti e dell’agricoltura, Maurizio Martina, chiedendo di voler “promuovere con urgenza ogni possibile approfondimento una modifica dell’articolo 16 del decreto legge 91/2014 atto a risolvere la procedura europea d’infrazione rinunciando a qualsiasi approccio “punitivo” nei confronti dei cacciatori.

Leggi tutto...

Caccia: Europa, bagarre di emendamenti sui richiami vivi per la caccia alla Legge europea 2013 bis

Roccolo di cattura - Richiami Vivi CacciaCaccia: Europa, bagarre di emendamenti sui richiamo vivi per uso venatorio alla Legge europea 2013 bis (as 1533) in particolare all'articolo 20 (caccia) e quelli sull'articolo 16 del DL 91 oltre all'ODG che è stato depositato dai senatori della Lega Nord.

Il responsabile nazionale per la caccia Lega Nord Lega Lombarda, Marco Bassolini ci ha inviato gli emendamenti che sono stati presentati alla legge europea 2013 bis (as 1533) all'articolo 20 (caccia) e sotto quelli sull'articolo 16 del DL 91 oltre all'Odg che è stato depositato dai senatori della Lega Nord. Sulla questione Bassolini ha affermato, “Mi auguro che dopo aver letto attentamente i vari emendamenti le pressioni delle associazioni venatorie siano insistenti ed incisive affinché sulla legge europea non venga accettato nessun emendamento e venga votato al senato lo stesso testo votato alla camera l'11 giugno 2014.

Leggi tutto...

Caccia: Bologna, definiti rifugi per Stagione Venatoria 2014-2015

Lepre - Lepus EuropaeusCaccia: Bologna, definite le zone rifugio per la prossima Stagione Venatoria 2014-2015.

Novantasei zone di rifugio approvate per la prossima stagione venatoria, a cui si aggiungono trenta zone di ripopolamento e cattura in corso di definizione. Questi ambiti protetti, con finalità prettamente faunistiche, sono presenti soprattutto in pianura, mentre nell'area montana sono privilegiate le aree di rispetto per consentire il prelievo degli ungulati.

Leggi tutto...

Caccia: Pistoia, approvata caccia in deroga a Storno e Piccione

Storno - Sturnus VulgarisCaccia: Pistoia, approvata sul territorio provinciale la caccia in deroga allo Storno e al Piccione; provvedimento resosi necessario per la salvaguardia delle colture.

Con delibera di Giunta n. 586 del 14 luglio scorso, la Regione Toscana ha approvato il prelievo in deroga delle specie storno e, per la prima volta, piccione, per la salvaguardia delle colture, ai sensi della direttiva comunitaria n. 2009/147/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 30 novembre 2009 concernente la conservazione degli uccelli selvatici.

Leggi tutto...

Bracconaggio di selezione: Siena, abbattono cervo femmina, denunciati

Polizia ProvincialeBracconaggio di selezione: Siena, due selecontrollori sono stati sorpresi dalla Polizia Provinciale dopo aver abbattuto una femmina di cervo adulto fuori dal piano di abbattimento.

La caccia di selezione per due sele-controllori è finita nel peggiore dei modi: sono stati segnalati all’autorità giudiziaria per aver ucciso un cervo femmina adulto. E’ domenica e nei boschi di Gaiole in Chianti tra Pozze di Lecchi e Meleto è in corso un piano di abbattimento di alcune specie di ungulati.

Leggi tutto...

Caccia: Lazio, Calendario Venatorio 2014-2015

Cacciatore con caneCaccia: Lazio, il Calendario Venatorio 2014-2015 è stato firmato dal presidente Zingaretti, si apre il 21 settembre; tra le novità maggiori tutele per l'Orso Marsicano.

Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha firmato il Calendario Venatorio regionale valido per la Stagione Venatoria 2014-2015. I cacciatori del Lazio torneranno a caccia dal 21 settembre. Il calendario, in corso di pubblicazione sul bollettino della Regione, prevede, l’apertura a settembre e la chiusura il 31 gennaio. Proprio come quello dello scorso anno che fu, in prima battuta, bloccato dal Tar su ricorso delle associazioni ambientaliste e, in seguito, licenziato proprio dallo stesso tribunale che rigettò il ricorso ritenendolo “infondato”, come si legge nella sentenza del Tar del 2014.

Leggi tutto...

Caccia: Marche, approvato Calendario Venatorio 2014-15

CacciatoreCaccia: Marche, il Calendario Venatorio valido per la Stagione Venatoria 2014-2015 è stato approvato dalla Giunta Regionale, si apre il 21 settembre; Giorgi, “coniugate tutela ambientale con attività dei cacciatori”.

La Giunta regionale ha approvato il Calendario Venatorio 2014-2015. La Stagione della caccia inizierà il 21 settembre 2014 e terminerà il 31 gennaio 2015. Quattro le date di preapertura (1-3-6-13 settembre) e l’aggiunta in conclusione dei giorni dall’1 all’11 febbraio con limitazioni di orario e specifiche modalità.

Leggi tutto...

Caccia e Fauna: Asti, contenimento cinghiali e caprioli “Sistema vecchio, ecco come cambiare”

Cinghiali - Sus ScrofaCaccia e Fauna: Asti, convegno sul tema “Gestione faunistico venatoria in provincia di Asti”; contenimento di cinghiali e caprioli, “Sistema vecchio, ecco come cambiare”.

Interessante e partecipato convegno nei giorni scorsi presso il Salone Consiliare della Provincia, che ha visto i rappresentanti degli ambiti territoriali di caccia, delle organizzazioni professionali agricole e delle associazioni venatorie confrontarsi sul tema della "Gestione faunistico venatoria in provincia di Asti". L'iniziativa curata del Settore Agricoltura Caccia e Pesca della Provincia di Asti ha visto aprire i lavori dal neo assessore regionale all'Agricoltura, Caccia e Pesca, l'astigiano Giorgio Ferrero e da Paolo Guercio, dirigente provinciale competente.

Leggi tutto...

Caccia: Puglia, Calendario Venatorio 2014-2015 approvato in Giunta

Cacciatore spara con fucileCaccia: Puglia, il nuovo Calendario Venatorio 2014-2015 è stato approvato in Giunta regionale; Nardoni, “risultato del confronto tra mondo tecnico-scientifico, rappresentanti delle Associazioni Venatorie ed ambientaliste”. La Caccia si apre il 21 settembre.

Arrivano regole e tempi certi per gli oltre 22.600 cacciatori pugliesi e per le aree sottoposte a tutele e interdizioni all’attività venatoria. Approvato, infatti, martedì scorso il Calendario Venatorio regionale 2014-2015. L’avvio della Stagione Venatoria è fissato al 21 settembre e terminerà al 31 gennaio 2015. L'assessore regionale alle Risorse Agroalimentari, Fabrizio Nardoni ha spiegato, "Si tratta sostanzialmente del risultato di confronti avuti con tutte le parti in causa: mondo tecnico-scientifico, rappresentanti delle Associazioni Venatorie e dei rappresentati del mondo ambientalista".

Leggi tutto...

Pagina 14 di 275

Feed RSS: Leggi le news venatorie
Banner
Banner
Banner