giovedì, 31 luglio 2014

Caccia: Ultimo Aggiornamento12:53:50 PM GMT

RSS
Tu Sei Qui: Notizie Ultime

Caccia: ATC 3 TERNI, Incontro in Provincia

Caccia: ATC 3 TERNI, Incontro in ProvinciaCaccia: A Terni incontro tra Provincia e Comitato di Gestione di ATC 3 Terni.

Il Comitato di gestione dell’Atc n. 3 Ternano-Orvietano e la Provincia di Terni hanno organizzato sabato scorso una riunione per esaminare e approfondire i risultati del progetto di gestione faunistico-venatoria territoriale e per illustrare gli ulteriori obiettivi che si intendono raggiungere, con particolare riferimento al Centro di produzione selvaggina di San Vito, alle Zone di Ripopolamento e Cattura e alle costituende Zone di Rispetto Venatorio (Zrv).

Leggi tutto...

Caccia, Natura e Tradizioni giunge alla 6^ edizione

Caccia, Natura e Tradizioni giunge alla 6^ edizione“CACCIA, NATURA E TRADIZIONI” - 1°  CONCORSO  DI  PITTURA  VENATORIA - ANIMALIER DI MALO (VI).

Nella suggestiva cornice dei verdissimi prati che circondano la periferia di Malo (VI), allietata da una radiosa giornata di caldo sole primaverile, il 7 ed  8 maggio u.s. si è quivi tenuta la sesta edizione della manifestazione “CACCIA, NATURA E TRADIZIONI” che quest’anno, oltre alla propria nutrita kermesse espositiva di prodotti della terra, manifatturieri, di alto artigianato e ad un gran numero di manifestazioni collaterali, ha ospitato il primo concorso di pittura venatoria-animalier.

Leggi tutto...

Game Fair 2011: tiro con l'arco

Tiro con l'arco al Game Fair 2011Tiro con l'arco: fai centro al Game Fair 2011

Per tutti gli appassionati di tiro da caccia con l’arco, il Game Fair rappresenta un appuntamento da non perdere. L’area di tiro da caccia con l’arco è gestita dall’Aica, l’associazione settoriale arcieri cacciatori di Federcaccia. L’associazione svolge un importante ruolo di intermediazione tra gli appassionati della caccia con l'arco e le istituzioni, con l’obiettivo di ampliare la conoscenza su questa affascinante forma di caccia.

Leggi tutto...

URBINO: AL VIA IL MASTER PER GESTIRE LA FAUNA NEI PARCHI

URBINO: AL VIA IL MASTER PER GESTIRE LA FAUNA NEI PARCHIAttivato il primo Master Universitario in “Gestione faunistica nelle aree protette” Inaugurazione il 17 maggio prossimo, nell’Aula Magna del Campus Scientifico

Ed ora si parte: l’atteso primo Master Universitario in “Gestione faunistica nelle aree protette” ideato e organizzato dall’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo” prende finalmente il via.
L’inaugurazione ufficiale è prevista per il 17 maggio, alle ore 9,30, nell’Aula Magna del Campus Scientifico urbinate.
L’incontro si aprirà con l’introduzione del pro-rettore, prof. Luigi Mari. Ad essa seguiranno la presentazione a cura della Facoltà e una serie di interventi iniziali di diversi fra i relatori che affronteranno le specifiche materie nel corso del master. A chiudere l’incontro saranno i sostenitori e patrocinatori di questo percorso formativo di alto livello.

Leggi tutto...

Capetav 2011: "Umbria Terra di Passioni e di Tradizioni"

Capetav 2011:  Umbria Terra di Passioni e di Tradizioni CAPETAV 2011 CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE: Palazzo Donini – Sede della Giunta Regionale - Regione Umbria – Perugia - Sala Fiume, ore 11,30.

Capetav: Umbria terra di passioni e di tradizioni, con questo slogan poco più di un anno fa fu messa in moto l'organizzazione di un Evento che mancava nel panorama fieristico regionale.

Infatti in quanto a passione per l''attività venatoria l'Umbria è forse superata dalla sola Toscana e la stampa ne è testimone attendibile con quanta attenzione vengano seguite le vicende che l'attraversano a partire dai calendari venatori che si susseguono ogni anno. Su questa passione che si è trasmessa di generazione in generazione, anche se con meno intensità rispetto al passato, si è innestata una tradizione che rispecchia in pieno il calore della nostra terra a partire da cacce come quella delle palombe che ha origini antiche, per finire a quelle più recenti come la caccia al cinghiale e quella di selezione agli ungulati che ha aperto nuovi orizzonti ai cacciatori umbri.

Leggi tutto...

Capetav 2011: Meeting delle Donne Cacciatrici al Capetav di Bastia Umbra.

Capetav 2011: Meeting delle Donne Cacciatrici al Capetav di Bastia Umbra.CAPETAV: AL MEETING DELLE DONNE CACCIATRICI DI BASTIA UMBRA ANCHE UN FUCILE PER LA CACCIA IN ROSA.

Per celebrare la preziosa presenza della donna nel mondo della caccia e del tiro, la mostra mercato  CaPeTav, di Bastia Umbra, ospita il Meeting Nazionale delle donne cacciatrici. L’evento si terrà all’interno del ricchissimo programma della tre giorni umbra.

A  corollario di questa importante iniziativa, che mira a mettere insieme le sportive, le imprenditrici e le semplici appassionate, le brave ed intraprendenti sorelle Fausti, costruttrici di armi fini di Marcheno, presenteranno un fucile appositamente progettato per la caccia in rosa: la doppietta Dea SL cal. 410.

Leggi tutto...

Caccia: Teramo, approvato Piano Faunistico Venatorio

Caccia: Teramo, approvato Piano Faunistico VenatorioPiano Faunistico Venatorio - Teramo. Una nuova Oasi protetta e tre nuove aree cinofile permanenti.

Sono queste le principali novità del rinnovato Piano Faunistico Venatorio della Provincia di Teramo, le cui modifiche sono state approvate il 3 maggio scorso dal Consiglio Regionale e presentate questa mattina dall’assessore provinciale Giuseppe Di Michele.

“Si tratta” ha spiegato l’assessore “di modifiche concordate in completa sinergia con i diretti interessati. Sono sicuro che sarà un successo, anche se le polemiche di certo non mancheranno, perché c’è sempre qualcuno che rimane scontento”.

Leggi tutto...

Caccia allo Storno, in Toscana si riapre il dibattito

Caccia allo Storno, in Toscana si riapre il dibattitoFIRENZE – Riflettori accesi sullo storno. In Toscana si riapre il dibattito su questa specie di uccelli, che in Italia  non sono cacciabili, ma la cui presenza è ritenuta eccessiva e additata come responsabile di danni crescenti all’agricoltura, alle zone urbane e alle città d’arte.

La Regione Toscana collabora a due iniziative di livello nazionale che intendono da un lato  sollecitare l’Unione Europea a riportare lo storno fra le specie cacciabili fin dalla prossima stagione, dall’altro verificare la fattibilità dei provvedimenti di prelievo in deroga.

Leggi tutto...

A caccia in sicurezza con la giacca salvavita Dynafelt

A caccia in sicurezza con la giacca salvavita DynafeltCaccia: Giacca Salvavita Dynafelt - L’high tech tessile pratese ha creato un tessuto ‘corazzato’ più resistente del kevlar: è soffice, leggero, ma soprattutto protegge dai pallini sparati anche da vicino. Presentato a Confindustria Toscana, sarà la super novità della prossima stagione venatoria.

Firenze – La campagna per la sicurezza nella caccia raggiunge un importante traguardo grazie all’alta tecnologia dell’industria tessile pratese, che ha creato un tessuto ‘corazzato’ di straordinarie prestazioni salvavita.

Si chiama Dynafelt, è molto più resistente del kevlar (già 5 volte più resistente dell’acciaio) ed è stato testato con successo, risultando estremamente protettivo anche da cartucce a pallini sparate a distanza ravvicinata. Sarà la grande novità della stagione venatoria 2011 – 2012.

Leggi tutto...

Pagina 181 di 263

Feed RSS: Leggi le news venatorie
Banner
Banner
Banner