Tu Sei Qui: Notizie Ultime

Bracconaggio e dintorni: Grosseto, caccia al cinghiale dalla barca

CarabinieriI Carabinieri di Porto Ercole, in provincia di Grosseto, fanno luce sulla vicenda della caccia al cinghiale tra terra e mare di cui nei giorni scorsi la LIPU aveva diffuso una sequenza fotografica.

Proprio a Porto Ercole, frazione del Comune di Monte Argentario nella provincia di Grosseto, un gruppo di cacciatori impegnati in una battuta di caccia al cinghiale hanno inseguito la preda fino al limite della costa dove l’animale braccato come ultima via di scampo ha pensato bene di sfuggire ai cacciatori gettandosi in mare.

Leggi tutto...

Bracconaggio e dintorni: Viterbo, cacciava con richiamo illegale

Corpo Forestale dello StatoSi intensificano le attività del Corpo Forestale dello Stato, al fine di contrastare il fenomeno del bracconaggio.

In questo periodo, infatti, secondo quanto riferito dalle forze dell’ordine, la fauna selvatica ha rallentato le proprie attività biologiche in vista della stagione invernale, ma i bracconieri continuano comunque a cacciare le specie svernanti e migratorie.

Leggi tutto...

Caccia: Lazio, anteprima del nuovo Calendario Venatorio

Angela BirindelliAnnunciata la prossima entrata in vigore di un nuovo Calendario Venatorio per la Regione Lazio attualmente ancora in fase di definizione.

Nel corso dell’evento per la presentazione a Viterbo della nuova “Guida all’attività venatoria nel Lazio” l’assessore regionale alle Politiche Agricole del Lazio, Angela Birindelli, nel proprio intervento ha annunciato la messa a punto di una bozza del nuovo Calendario Venatorio per il Lazio.

Leggi tutto...

Caccia: Veneto, si lavora al nuovo Piano Faunistico Venatorio

Nuovo Piano Faunistico VenetoNella Regione Veneto si lavora ad un nuovo Piano Faunistico Venatorio che sostituisca quello attuale che scadrà il prossimo anno.

Nel corso di un incontro a Venezia, a palazzo Ferro-Fini, con la commissione consiliare “Agricoltura, caccia e pesca”, l'assessore Daniele Stival ha spiegato che l’attuale Piano Faunistico Venatorio sarà prorogato per avere il tempo di completare la stesura del testo del futuro Piano Faunistico contenente la programmazione faunistico venatoria che varrà per il periodo dal 2012 al 2017.

Leggi tutto...

Caccia e Fauna: Macerata, corso di formazione per "Selecacciatori"

CaprioloLa provincia di Macerata organizza il secondo corso per “Selecacciatore” volto a selezionare cinquanta aspiranti ad occupare questo tipo di figura.

Si tratta di una particolare figura di cacciatore abilitato a monitorare la presenza sul territorio di animali “ungulati” (cinghiali, caprioli, daini, ecc), a studiarne gli spostamenti e la proliferazione, intervenendo anche – in caso di necessità – al prelevamento selettivo degli stessi.

Leggi tutto...

Caccia: Genova, proposta la revoca della deroga per lo storno

StornoNella seduta odierna del Consiglio provinciale di Genova si è discusso delle possibili sanzioni dell’Unione Europea derivanti dalla caccia in deroga allo storno.

Il presidente del Consiglio regionale, Rosario Monteleone, aveva presentato nell’Ufficio di presidenza integrato una proposta di revoca della delibera che autorizza la caccia in deroga allo storno per motivi di “interesse pubblico”.

Leggi tutto...

Bracconaggio e dintorni: Trento, cacciava ungulati di frodo anzichè controllarli

CaprioloAddetto al controllo del cinghiale per conto del servizio provinciale Foreste e Fauna e bracconiere allo stesso tempo; sorpreso a Brione, in provincia di Trento, mentre cacciava caprioli in riserva.

Così l’ufficiale addetto al controllo degli ungulati è stato rimosso dal proprio incarico dal dirigente del servizio provinciale Foreste e Fauna, Maurizio Zanin, in quanto accusato di “aver esercitato la caccia al capriolo in violazione all'interdizione all'esercizio di tale caccia e al regolamento interno della Riserva comunale avendo omesso di effettuare gli adempimenti previsti a seguito della constatazione dell'avvenuto abbattimento di specie sottoposte a programmazione di prelievo”.

Leggi tutto...

Caccia: Umbria, a beccacce anche con lo zero termico

BeccacciaI cacciatori di beccacce umbri non dovranno più tenere sotto controllo le temperature medie delle due giornate precedenti accertandosi che si tengano al di sotto dello zero termico.

Infatti, accogliendo la proposta dell’assessore alle Politiche Venatorie, Fernanda Cecchini, la Giunta regionale umbra ha eliminato il vincolo della sospensione della caccia alla beccaccia in caso di temperature medie al di sotto dello zero termico in considerazione della difficoltà di applicarlo.

Leggi tutto...

Bracconaggio e dintorni: Umbria, maxi-operazione della Forestale

Corpo Forestale dello StatoIn Umbria il Corpo Forestale dello Stato effettua una maxi-operazione volta ad accertare ed eventualmente sanzionare episodi di bracconaggio e di semplici inosservanze in materia venatoria.

Gli uomini della Forestale dei Comandi Provinciali di Perugia e Terni hanno proceduto al controllo di oltre 500 cacciatori al fine di verificare eventuali irregolarità nello svolgimento dell’attivita' venatoria in Umbria.

Leggi tutto...

Pagina 181 di 296

Feed RSS: Leggi le news venatorie
Banner
Banner
Banner