domenica, 19 aprile 2015

Caccia: Ultimo Aggiornamento07:17:00 AM GMT

RSS
Tu Sei Qui: Notizie Ultime

Cani da caccia e da tartufo avvelenati da criminali

Segugio MaremmanoA Celano, nella provincia dell’Aquila, durante la notte ignoti malviventi hanno gettato veleno nei box dove si trovavano alcuni cani da caccia e da tartufo.

I fatti sono accaduti in località “La liscia”, alla periferia di Celano, tra Borgo Bussi e la cava; alcuni cani da caccia al cinghiale e cani per la ricerca dei tartufi sono stati avvelenati di proposito da ignoti criminali.

Leggi tutto...

Caccia: Sardegna, i cacciatori scendono in piazza

CacciatoriCacciatori in piazza, domani mercoledì 4 gennaio a Cagliari, per protestare in seguito alla modifica del calendario venatorio della Sardegna.

Le 'doppiette' aderenti al Coordinamento delle Associazioni Venatorie ribadiscono lo stato di agitazione e si danno appuntamento per le 9.30 davanti all'Assessorato regionale dell'Ambiente in Via Roma.

Leggi tutto...

Caccia: Massa Carrara, un vademecum per la sicurezza nella caccia al cinghiale

Caccia al cinghialeDopo gli ultimi incidenti il Comitato di Gestione vara un vademecum per ricordare ai cacciatori le fondamentali regole per la sicurezza personale e dei componenti della squadra.

Giubbotti colorati, fucili scarichi durante gli spostamenti, tiri bassi vietati e rispetto dei divieti alcune delle indicazioni. Il Comitato Gestione Atc 13: “Prudenza e rispetto regole per ridurre elemento di accidentalità”.

Leggi tutto...

Caccia: Imperia, prorogata la caccia al cinghiale

CinghialeNella provincia di Imperia la caccia al cinghiale potrà essere praticata anche nelle prossime giornate di mercoledì 4 e domenica 8 gennaio 2012.

Nonostante il Calendario Venatorio fissasse il termine per la caccia al cinghiale al 1° gennaio 2012, la Provincia ha deciso di prolungare la stagione venatoria per i cinghialai continuerà fino agli inizi del prossimo mese di gennaio in quanto, sulla base delle stime effettuate, i capi abbattuti entro la fine dell’anno 2011 sarà di molto inferiore al quantitativo massimo di cinghiali abbattibili.

Leggi tutto...

Caccia: Sardegna, nuovo decreto sul Calendario Venatorio

Cacciatore con caneL'assessore dell'ambiente Giorgio Oppi ha sospeso il decreto dello scorso luglio riguardante il calendario venatorio 2011/2012.

L'attività di caccia in Sardegna per il mese di gennaio 2012 è consentita secondo le disposizioni contenute nel nuovo decreto approvato dall'Assessore venerdì 23 dicembre e che entrerà in vigore oggi 30.12.2011.

Leggi tutto...

Caccia: Emilia Romagna, necessario accordo sulla mobilità venatoria

CacciatoriAlla Regione Emilia Romagna si chiede la regolamentazione della mobilità venatoria tra le regioni in modo da equilibrare la pressione venatoria su tutto il territorio regionale e nazionale.

Il consigliere regionale Andrea Pollastri, con un’interrogazione sollecita la necessità di “un accordo con la Lombardia per regolamentare la mobilità venatoria, affinché si abbia il tempo di stipularlo in previsione della prossima Stagione 2012-2013”.

Leggi tutto...

Caccia in deroga: Regione Veneto è sicura del proprio operato

Daniele StivalSulla questione della caccia in deroga si è assistito ad un cambio di rotta da parte della Regione Lombardia al fine di non incorrere nelle sanzioni europee; non è stata però la stessa linea di condotta del Veneto che resta sicuro della propria.

L'ultimatum inviato dall’Unione Europea all'Italia, riguardante le violazioni in materia di caccia in deroga praticata in questi anni dalla Lombardia e dal Veneto, scadeva in effetti ieri 27 dicembre 2011; la messa in mora è il primo passo per l’avvio di una vera e propria  procedura di infrazione che può portare a pesanti sanzioni.

Leggi tutto...

Bracconaggio e dintorni: Imperia, "illustri" bracconieri sul confine francese

CarabinieriIn provincia di Imperia i Carabinieri sorprendono tre “illustri” bracconieri, tra cui una donna, all’interno di una riserva di caccia ubicata in territorio francese armati e privi di regolare permesso.

Strana vicenda di bracconaggio e non solo quella che si sarebbe delineata oggi sulle alture di Triora, tra il parco delle Alpi Liguri e la riserva di caccia francese confinante. A lasciar comunque ancora più perplessi sono i nomi dei coinvolti nell'accaduto, l'ex sindaco di Triora ed ex presidente del Parco, Marcello Lanza, un suo amico Lorenzo Lanteri e la moglie di quest'ultimo, Maria Virginia Casale nonché ex assessore nell'amministrazione di Lanza.

Leggi tutto...

Caccia: Sardegna, bufera sul nuovo Calendario Venatorio

Caccia SardegnaIl Comitato faunistico sardo vara le modifiche al calendario venatorio tenendo conto delle osservazioni del Consiglio di Stato e scoppia la polemica.

Il Comitato si è riunito il 23 mattina per apportare le modifiche necessarie ad annullare l'ordinanza del Consiglio di Stato che aveva sospeso la caccia nell'isola dando ragione alle associazioni ambientaliste Enpa, lav, Legambiente Lipu-Bird Life Italia e Wwf che avevano impugnato il calendario venatorio isolano. Tra le modifiche apportate ieri la chiusura della caccia al 30 gennaio con l'aggiunta dello stop anticipato l'8 gennaio anzichè il 31 della caccia al tordo.

Leggi tutto...

Pagina 181 di 299

Feed RSS: Leggi le news venatorie
Banner
Banner
Banner