Tu Sei Qui: Notizie Ultime

Caccia: Ravenna, selezione Daini, il TAR condanna animalisti

Daino - Dama DamaCaccia: Ravenna, selezione per il controllo dei Daini della Pineta, il TAR ha respinto il ricorso degli animalisti condannandoli a pagare spese per quattromila euro.

Dopo la bagarre dei giorni scorsi in merito alla caccia di selezione al Daino per controllare la popolazione in esubero di ungulati nella Pineta di Classe, gli animalisti avevano presentato un ricorso al Tar chiedendo l’annullamento del provvedimento della Provincia di Ravenna.

Leggi tutto...

Lupi accerchiano uomo e sbranano i suoi cani a Roccaraso (AQ)

Lupi in branco - Canis LupusAggressione di un branco di Lupi a un uomo a Roccaraso (AQ). I Lupi hanno accerchiato l'uomo che è riuscito a mettersi in salvo ma hanno sbranato i suoi cani da caccia.

E’ accaduto nei giorni scorsi a Roccaraso, in provincia dell’Aquila, ad un 60enne che come ogni mattina, si era recato a piedi nei pressi del cimitero per accudire i suoi due segugi legati all’esterno di una struttura di sua proprietà. Non appena arrivato, però, l’uomo è stato letteralmente accerchiato da un branco di lupi dal quale, fortunatamente, è riuscito a sfuggire correndo verso la casetta e chiudendosi la porta alle spalle.

Leggi tutto...

Caccia in Sardegna: L’unione cacciatori dura per lo stop all’estensione del calendario venatorio.

Caccia in Sardegna: L’unione cacciatori dura per lo stop all’estensione del calendario venatorio.Il presidente Cuccu: “l’Ispra identifica l’Isola come deposito per le scorie radioattive, ma non considera l’universo dei cacciatori”.

“La stagione venatoria che si chiude a gennaio penalizza ancora una volta i cacciatori che subiscono una forte ingiustizia a causa di un calendario venatorio restrittivo e riduttivo rispetto alle specificità della Sardegna”. E’ il grido d’allarme lanciato da Bonifacio Cuccu – presidente dell’Unione cacciatori Sardegna – che non esita a contestare il mancato allungamento del calendario venatorio isolano. Il rinvio della mozione presentata dal consigliere Modesto Fenu, con l’uscita dall’aula della maggioranza, ha di fatto pregiudicato le speranze degli oltre 40 mila cacciatori sardi. Una beffa. La dura presa di posizione dell’associazione è nei fatti.

Leggi tutto...

Ambiente, legalità e lavoro: progetti per una nuova qualità della vita.

Ambiente, legalità e lavoro: progetti per una nuova qualità della vita.Ambiente: Una nuova cultura ambientale veicolata attraverso iniziative e soluzioni concrete; questo l’obiettivo di una sinergia progettuale nata tra soggetti provenienti da storie e identità diverse.

Ecco il messaggio innovativo dell’evento intitolato “Ambiente, legalità, lavoro: progetti per una nuova qualità di vita”, organizzata da associazioni provenienti dal mondo delle aree protette,dai settori agricolo, venatorio e universitario,e in programma mercoledì 21 gennaio presso la Sala del Cenacolo della Camera dei Deputati.

Leggi tutto...

Caccia e Sicurezza: Genova, corso sperimentale “Battuta Sicura”, pronto soccorso per cacciatori

Cacciatore - SicurezzaCaccia e Sicurezza: Genova, partito il corso sperimentale “Battuta Sicura” per fornire conoscenze pratiche di pronto soccorso per i cacciatori genovesi.

Oltre cinquanta genovesi partecipano al primo corso di pronto intervento sanitario, organizzato da due ATC genovesi in collaborazione con il Dipartimento del 118 e finanziato dalla Regione Liguria. La soddisfazione del presidente della Commissione salute Valter Ferrando: “La Liguria è fra le prime regioni in Italia  ad avere dato vita ad un progetto simile”.

Leggi tutto...

Benelli: "Il 2015 è già denso di entusiasmanti momenti".

Benelli:  Il 2015 è già denso di entusiasmanti momenti .Il 2015 è appena nato ma il programma Benelli è già denso di entusiasmanti momenti, tutti dedicati ai suoi fedeli estimatori e ai più attenti operatori di settore.

Il salone di Las Vegas non poteva che essere la prima e sicuramente la più sfavillante vetrina per mostrare al mondo le più, innovative ed eleganti novità di Benelli.

Ogni mese in un luogo diverso del mondo, Benelli presenta la sua ampia gamma, a Febbraio sarà in patria a Vicenza, mentre a Marzo le luci dello stand di Norimberga illumineranno un gioiello senza compromessi, 828 U, che desidera tracciare le coordinate di un nuovo canone funzionale ed estetico, un prodotto destinato ad aprire nuovi orizzonti nel mondo dei fucili che sarà lanciato all’Iwa per il mercato europeo.

Leggi tutto...

Caccia con l’Arco: Liguria, nuova normativa, SI caccia al cinghiale con l’arco

Cacciatore con ArcoCaccia con l’Arco: Liguria, la nuova normativa regionale per la disciplina dell’attività venatoria prevede che la caccia agli ungulati possa essere praticata anche con l’utilizzo dell’arco.

La nuova legge “salva caccia” aprirà anche in Liguria all'uso dell'arco, per quanto concerne l'attività venatoria verso gli ungulati (cinghiali, soprattutto).  La discussione in aula è programmata per la prossima seduta del consiglio regionale ma il provvedimento che modifica approvata le norme approvate lo scorso settembre (ed impugnate un mese dopo dal Governo) sta già suscitando stupore proprio per l'inserimento dei cacciatori-arcieri. Una realtà, al momento, che sul nostro territorio conta poche unità ma che, dopo questa modifica, dovrebbe aumentare. Un'attività di nicchia che sta infatti suscitando sempre più interesse.

Leggi tutto...

Caccia vietata nella zona delle Melorie a Ponsacco (PI)

Divieto di CacciaCaccia vietata nella zona delle Melorie nel Comune di Ponsacco, in provincia di Pisa; spari troppo vicino alle case durante la Stagione Venatoria a causa del mancato aggiornamento del piano urbanistico.

La zona delle Melorie a Ponsacco (PI) non sarà più zona di caccia. I cittadini hanno vinto la loro battaglia ottenendo l’attenzione dell’amministrazione comunale. Il problema nasce dal 2006, da quando nella frazione sono state costruite le case. Nel frattempo però non c’è mai stato un adeguamento del nuovo piano urbanistico ai divieti di caccia. I cacciatori, dunque, hanno continuato a recarsi in questa zona, nonostante non potessero essere più rispettate le distanze di sicurezza dalle abitazioni.

Leggi tutto...

Caccia e Fauna: Abruzzo, allarme trichinella tra cinghiali abbattuti

Cinghiale - Sus ScrofaCaccia e Fauna: Abruzzo, allarme trichinella tra cinghiali abbattuti a San Pio delle Camere (Aq), uno dei capi era infetto dal parassita pericoloso anche per l’uomo; l’ASL, “Sottoporre gli animali ai controlli”.

Le fitte maglie dei controlli Asl 1 individuano carne di cinghiale infetta, dovuta alla trichinella, parassita nocivo per la salute dell’uomo se ingerito. Nei giorni scorsi, infatti, la ‘rete di protezione’ del Servizio Veterinario di Igiene degli alimenti di origine animale della ASL 1, diretto dalla dr.ssa Francesca De Paulis, ha imposto lo stop al divieto di consumo su un campione di carne di cinghiale, abbattuto nel territorio del comune di San Pio delle Camere, in provincia di L’Aquila.

Leggi tutto...

Pagina 9 di 296

Feed RSS: Leggi le news venatorie
Banner
Banner
Banner