Tu Sei Qui: Notizie Ultime

ANPAM su strage al Tribunale Milano, “Non c'è proliferazione armi”

ANPAM - Associazione Nazionale Produttori Armi e MunizioniANPAM, sulla strage al Tribunale di Milano, in una propria nota ufficiale replica alle successive dichiarazioni di diversa natura: “Cordoglio per le vittime ma le cause non si trovano puntando il dito su una presunta, e assolutamente non vera, proliferazione delle armi in Italia. La legge c’è, è mancato chi la facesse rispettare”.

L'ANPAM esprime grande cordoglio per le vittime di quanto accaduto nel Tribunale di Milano, si reputa da sempre una realtà che agisce e promuove la legalità su tutti i fronti, come ben evidenziato dal riconoscimento di Organizzazione Non Governativa all'ONU presso l'Ecosoc. Detto questo una riflessione su quanto successo, ma soprattutto sulle ricostruzioni che si sono succedute in questi giorni, si impone sia per amore della verità sia per non gettare nello sconforto centinaia di migliaia di famiglie che non possono essere ritenute responsabili di quanto accaduto. Non sono i produttori di armi i responsabili della libertà con la quale Giardiello, personalità imprevedibile e già condannato per minacce, deteneva ancora armi.

Leggi tutto...

Caccia: Malta, animalisti KO.

Giustizia

I cacciatori maltesi e la società civile, sabato 11 aprile, hanno scritto una pagina di storia del proprio paese.

Con Il 51% dei votanti hanno respinto al mittente il referendum che voleva abolire la caccia primaverile a Malta. Senza voler entrare troppo nel merito relativamente al quesito referendario: la caccia primaverile, che in ogni caso assicuriamo viene eseguita seconto rigidissimi protocolli scientifici e nel rispetto di tutte le regole legali e conservazionistiche, così come stabilito dalla speciale deroga dell'Unione Europea che finora l'ha consentita.

Leggi tutto...

Caccia: Piemonte, Calendario Venatorio 2015/16 approvato

Pernice Bianca Alpina - Lagopus mutusCaccia: Piemonte, il nuovo Calendario Venatorio valido per la Stagione di caccia 201572016 è stato definito dalla Giunta Regionale; si comincia il 4 ottobre 2015 ma ci sono alcune restrizioni.

Nella mattinata odierna la Giunta Regionale del Piemonte ha approvato i contenuti del nuovo Calendario Venatorio che sarà valido per la prossima Stagione Venatoria 2015-2016 come proposto dall’Assessore all’Agricoltura, Giorgio Ferrero; l'inizio della Stagione è previsto per il domenica 4 ottobre 2015 secondo periodi e carnieri che variano di specie in specie.

Leggi tutto...

Caccia: Un cervo in Toscana

Caccia: Un cervo in Toscana

Caccia Passione: Itinerari di Caccia va in provincia di Siena ad incontrare un degli armieri più noti del centro Italia, Francesco Lenzerini con cui Federico Cusimano andrà a caccia di cervi. Non prima però di aver discusso ed ammirato alcuni pezzi unici di fucili fini presenti in armeria.

 

Leggi tutto...

Caccia e Arte al “Mi Art 2015 Week, a FieraMilanoCity dal 9 al 12 Aprile 2015

MiArt2015 MilanoCaccia e Arte al “Mi Art 2015 Week” per un edizione speciale per Expo 2015 a FieraMilanoCity dal 9 al 12 Aprile 2015.

Si sta svolgendo dal 9 aprile scorso fino al 12 Aprile 2015, a Fieramilanocity, la nuova edizione di MiArt quest’anno ancora più internazionale intorno al tema centrale del rapporto tra collezionismo e pratica venatoria. Milano diventerà per sette giorni la capitale dell’arte moderna e vedrà, nelle sale della Fiera, l’esposizione contemporanea di 156 gallerie d’arte, di cui 76 provenienti da tutto il mondo. Ma il parterre di ospiti non finisce qui: saranno, infatti, presenti anche 35 direttori di museo e 25 curatori di mostre in quella che promette di essere la più grande manifestazione di design e arte contemporanea che si sia mai vista negli ultimi anni nel capoluogo lombardo.

Leggi tutto...

Caccia e Fauna: Caserta, ripopolamento faunistico venatorio di Fagiani in 72 comuni

Fagiano - Phasianus colchicusCaccia e Fauna: Caserta, ripopolamento faunistico venatorio di Fagiani riproduttori che interessa 72 comuni della provincia fino al 15 aprile.

Dall’8 aprile la Provincia di Caserta – Settore Agricoltura, Foreste e Caccia – sta procedendo al lancio di selvaggina (fagiani riproduttori) nei Comuni della provincia aventi vocazione venatoria per tale selvatico. Il programma di immissione terminerà il 15 aprile e coinvolgerà 72 Comuni. Continua incessante l’impegno della Provincia, attraverso il delegato alla Caccia, consigliere Domenico Carrillo, al fine di ripopolare nel miglior modo possibile il territorio casertano in previsione della prossima annata venatoria che avverrà nel mese di settembre 2015.

Leggi tutto...

Caccia e Cinofilia: Verona, convegno “Il cane da montagna e da beccacce: attualità, ipotesi e prospettive future”

Cane da ferma - Caccia alla beccacciaCaccia e Cinofilia: Verona, convegno sul tema “Il cane da montagna e da beccacce: attualità, ipotesi e prospettive future” alla Dogana Veneta di Lazise.

Questa mattina a partire dalle 8.45 la Dogana Veneta di Lazise ospita un convegno internazionale cinofilo sul tema «Il cane da montagna e da beccacce: attualità, ipotesi e prospettive future», organizzato dal «Gruppo cinofilo veronese Luigi Delaini» con il patrocinio della Fondazione Rosa Gallo.

Leggi tutto...

Bracconaggio: Grosseto, sorpreso a cacciare con i lacci, nella trappola una martora

Martora - MartesBracconaggio: Grosseto, un uomo è stato sorpreso a cacciare con lacci metallici, nella trappola era finita addirittura una martora; denunciato dalla Polizia Provinciale.

Nei giorni scorsi le guardie venatorie della Lac, dopo aver accertato la presenza di alcuni lacci metallici lungo il perimetro di un pollaio, nel comune di Massa Marittima (GR), hanno atteso l’arrivo del presunto bracconiere. All’interno del pollaio si trovava una martora (specie particolarmente protetta) morta e legata appesa per una zampa probabilmente dal giorno precedente.

Leggi tutto...

Caccia: Toscana, Vianna su questione sottoambiti ATC, “Regione lucra sui Cacciatori”

Antonio Gambetta Vianna - ToscanaCaccia: Toscana, Gambetta Vianna sulla questione dei sottoambiti ATC previsti dalle modifiche alla alla normativa regionale, “La Regione sbaglia a lucrare su passione dei cacciatori”.

“Sono sempre stato favorevole a una riduzione degli Ambiti territoriali di caccia (Atc) da 19 a 10, ma trovo ingiustificato lucrare sulla passione dei cacciatori attraverso i sottoambiti”, è quanto afferma il capogruppo di Più Toscana in Regione, Antonio Gambetta Vianna.

Leggi tutto...

Pagina 9 di 307

Feed RSS: Leggi le news venatorie
Banner
Banner
Banner