Penultima settimana di inanellamento a Ponza, catturati beccafichi e canapini

Oltre ai due volatili, all’isola sono stati catturati un Luì Verde dalla colorazione insolita e un codirossone.

0

Inanellamento a PonzaLa stazione di inananellamento di Ponza ha aggiornato la situazione relativa alla penultima settimana di attività, caratterizzata da caldo e bel tempo: un po’ di brezza ha rinfrescato la zona di tanto in tanto, con un numero di catture che è rimasto più o meno costante. La media è stata di 400 uccelli catturati giornalmente nelle ultime 48 ore. Quali sono state le specie principali nell’isola laziale?

L’inanellamento ha riguardato soprattutto il beccafico e il canapino, la chiara testimonianza che il passo migratorio sta volgendo alla sua conclusione. Non sono mancate però alcune specie che sono tipiche di altri periodi, in primis il codirossone. Tra l’altro è stato catturato anche un Luì Verde dalla colorazione piuttosto anomala.

Fra i tanti canapini maggiori nella giornata di oggi, venerdì 19 maggio 2017, è stato catturato un canapino comune, riconoscibile soprattutto dalla prima remigante più lunga e dal fatto che le dimensioni sono visibilmente minori.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO