Tu Sei Qui: Ricette Selvaggina Ricette Cinghiale

Ricette Selvaggina

Ricette Selvaggina: Il Cinghiale - In questa sezione del sito potrete apprezzare le gustose ricette di selvaggina consigliate dal Nostro Staff. 

IL CINGHIALE

La carne del cinghiale è magra (2,5% di grasso) e ricca di proteine (21%); dalla sua carne, come da quella del maiale (al quale assomiglia molto), si ottengono ottimi prosciutti e salsicce, caratterizzati da un colore rosso più scuro e da un minor contenuto di grasso rispetto a quello del maiale. Il cinghiale è considerato carne “nera” e i suoi tagli pregiati sono gli stessi del maiale, Si suole distinguere le sua carne in quattro tipi, che corrisponde all’età dell’animale. Il primo è il cinghialetto da 3 a 6 mesi, la cui carne è la più tenera e delicata; il secondo è il cinghiale giovane, da 6 mesi a 1 anno, la cui carne è ancora abbastanza tenera; il terzo è il cinghiale maturo, da 1 a 2 anni, la cui carne ha un sapore caratteristico, molto gradito agli estimatori; oltre i 2 anni il cinghiale è considerato adulto e la sua carne è più dura e d sapore particolarmente marcato.

  
  

Brasato di Cinghiale alle mele

Preparazione 15 min, cottura 1ora 40 min, difficoltà Media

 

1 kg di cinghiale (tagliato nella coscia o in costolette), 50 g di sugna (o strutto), 2 mele renette, 1 cipolla, 2 foglie d’alloro, 4 foglioline di salvia, 1/2 cucchiaio di prezzemolo tritato, 1/2 cucchiaino di fecola, 2 bicchieri di vino rosso secco, 1/2 bicchierino di brandy, 20 g di burro, 1/2 bicchiere di olio extravergine d’oliva, sale e pepe. Per la marinata: 1l di aceto di vino. 

- leggi tutto -

  

Spaghetti alla cacciatora

Preparazione 20min, cottura 2ore, difficoltà Media

350 g di spaghetti, 500 g di carne di cinghiale, 30 g di funghi secchi, 50 g di conserva di pomodoro, 2 spicchi d’aglio, 1 rametto di rosmarino, 2 cucchiai di farina, 1 bicchiere di vino rosso, 1/2 bicchiere di olio extravergine d’oliva, sale e pepe in grani.

- leggi tutto -

  

Pappardelle al Cinghiale

Preparazione 15min, cottura 1 ora 10 min, difficoltà media

 

400 g di pappardelle, 800 g di carne magra di cinghiale, 100 g di passata di pomodoro, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 4 cucchiai di olioextravergine d’oliva, sale. Per la marinata: 2 I di vino rosso, 1 bicchierino di brandy, 1 costa di sedano, 1 carota, 1 cipollina, 1 spicchio d’aglio, 1 rametto di rosmarino, 3-4 foglie di salvia, alcune bacche di ginepro, 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva. 

- leggi tutto -

 

Spezzatino di Cinghiale

Preparazione 30 min, cottura 1 ora 45 min, difficoltà Facile

800 g di carne di cinghiale (di preferenza la polpa), 2 cipolle, 2 mele, 1 pizzico di paprica piccante i dl di panna liquida, 1 bicchierino di vodka i bicchiere di aceto di vino rosso, 1 bicchiere di brodo di carne, 3 cucchiai di olio, extravergine di oliva, sale e pepe. 

- leggi tutto -

 

Cinghiale alla marinata cotta

Preparazione 15 min, cottura 2 ore 30 min, difficoltà Media

1 kg di carne di cinghiale (di preferenza il cosciotto), 2 carote, 1 cipolla, 1 porro, 1 costa di sedano, 1 spicchio d’aglio, 1 pizzico di timo, 1 foglia d’alloro, 3 chiodi di garofano, 2 cucchiai di farina, 1 L di vino rosso corposo, 1 bicchiere di aceto di vino rosso, 50 g di burro, 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale e pepe in grani.

- leggi tutto -

 

Cinghiale in agrodolce

Preparazione 20min, cottura1 ora e 50 min,  difficoltà media

500 g di carne di cinghiale, 20 g di uva passa, 15 g di cioccolato fondente, l5g di pinoli, 15 g di prosciutto con il grasso tagliato in un’unica fetta, 10 g di canditi, 2-3 cucchiai di aceto, 1 cucchiaio di zucchero, 1 cipolla, 1 carota, 1 costa di sedano, 1 ciuffo di prezzemolo, 1 cucchiaio di farina.

- leggi tutto 

 

Spezzatino di cinghiale con olive e funghi 

Preparazione: 35min. Cottura: 1ora 40 min. Difficoltà: Media

500 g. Spezzatino di cinghiale; 1 cipolla piccola;1 carota; 1 pezzo di sedano;25 g. funghi porcini secchi; 6 olive verdi; 6 olive nere; 1 rametto di rosmarino; 2 foglie di salvia; 1 foglie di alloro; 6 bacche di ginepro; ½ bicchiere d’olio d’oliva extravergine. Peperoncino secondo gusto. Sale q.b.Brodo caldo.

- leggi tutto 

Spezzatino di Cinghiale

Spezzatino di Cinghiale

Preparazione 30 min, cottura 1 ora 45 min, difficoltà Facile

800 g di carne di cinghiale (di preferenza la polpa), 2 cipolle, 2 mele, 1 pizzico di paprica piccante i dl di panna liquida, 1 bicchierino di vodka i bicchiere di aceto di vino rosso, 1 bicchiere di brodo di carne, 3 cucchiai di olio, extravergine di oliva, sale e pepe.

Lavate per bene la carne sotto l’acqua fredda corrente, poi tagliatela a pezzetti e mettetela a bagno in un recipiente con l’aceto per mezz’ora.

Nel frattempo affettate finemente le cipolle e mettetele a stufare in una casseruola con l’olio. Quando avranno assunto un bel colore dorato, unite la carne sgocciolata dall’aceto e fatela dorare bene girandola con un cucchiaio di legno.

A doratura ultimata, unite le mele affettate finemente e la vodka, salate, pepate, abbassate la fiamma e, unendo poco per volta il brodo caldo, fate cuocere per almeno un’ora con il coperchio. Passato questo tempo, versate la panna e fate cuocere ancora per mezz’ora,

A fine cottura, aggiungete la paprica, fatela amalgamare al sugo, mescolando bene e servite caldo.

Cinghiale alla marinata cotta

Cinghiale alla marinata cotta

Preparazione 15 min, cottura 2 ore 30 min, difficoltà Media

1 kg di carne di cinghiale (di preferenza il cosciotto), 2 carote, 1 cipolla, 1 porro, 1 costa di sedano, 1 spicchio d’aglio, 1 pizzico di timo, 1 foglia d’alloro, 3 chiodi di garofano, 2 cucchiai di farina, 1 L di vino rosso corposo, 1 bicchiere di aceto di vino rosso, 50 g di burro, 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale e pepe in grani.

Mondate e affettate finemente le carote, la cipolla, il porro e il sedano e mettete tutto a rosolarc in una casscruola con l’olio; quando le verdure saranno dorate, versate il vino, l’aceto, l’aglio sbucciato, il rimo, l’alloro, i chiodi di garofano e qualche grano di pepe. Fate bollire per mezz’ora, quindi aggiungete la carne, precedentemente lavata con acqua fredda, e fatela cuocere per una decina di minuti.

Passato il tempo indicato, sgocciolare la carne, infarinatela e mettetela a rosolare in un’altra casseruola dove avrete fatto sciogliere il burro; quindi salatela, pepatela, copritela con il liquido della marinata e le verdure, poi fate riprendere il bollore.

Abbassate la fiamma, coprite e lasciate cuocere per circa un’ora e mezza. Al termine, sgocciolate la carne, ponetela su1 piatto da portata, bagnandola con il fondo di cottura debitamente ristretto, e servitela calda.

Cinghiale in agrodolce

Cinghiale in agrodolce

Preparazione 20min, cottura1 ora e 50 min,  difficoltà media

500 g di carne di cinghiale, 20 g di uva passa, 15 g di cioccolato fondente, l5g di pinoli, 15 g di prosciutto con il grasso tagliato in un’unica fetta, 10 g di canditi, 2-3 cucchiai di aceto, 1 cucchiaio di zucchero, 1 cipolla, 1 carota, 1 costa di sedano, 1 ciuffo di prezzemolo, 1 cucchiaio di farina.

Preparate un battuto di cipolla, carota, sedano, prezzemolo e prosciutto, ponete in un tegame insieme alla carne e fate rosolare il tutto. Quando la carne sarà brunita, incorporate la farina e fate cuocere per circa un’ora e mezza, unendo acqua calda ogni tanto.

Mescolate in una ciotola l’uva passa, i pinoli, i canditi, il cioccolato e lo zucchero e condite con l’aceto, mescolando bene con un cucchiaio di legno.

Insaporite la carne con gli ingredienti appena preparati e lasciate sul fuoco ancora per una decina di minuti.

Fate riposare per 24 ore, mescolando ogni tanto; al momento di servire passate la carne in forno a 200 °C per pochi minuti, poi affettatela e disponetela nel piatto da portata con il suo intingolo.

Pagina 1 di 3

  • «
  •  Inizio 
  •  Prec. 
  •  1 
  •  2 
  •  3 
  •  Succ. 
  •  Fine 
  • »
Feed RSS: Leggi le news venatorie
Banner
Banner
Banner