mercoledì, 30 luglio 2014

Caccia: Ultimo Aggiornamento09:31:09 PM GMT

RSS
Tu Sei Qui: Rubriche di Caccia Caccia e Cacciatori

I segreti della selvaggina migratoria

I segreti della selvaggina migratoriaAffascinante ed antica come l’uomo, l’attitudine alle migrazioni è ancora oggi di una specie notevole di animali. Capo fila sono gli uccelli, che dimostrano una misteriosa capacità di navigazione e orientamento che ancora gli scienziati non si sanno spiegare a pieno.

Tendenza istintiva antica come il mondo e come le stagioni, quella delle migrazioni è attitudine tutta animale che ben si adatta al mondo dei volatili, per quanto non di rado si sia potuta associare anche alle comunità umane. La logica di base è sempre la stessa: ci si sposta da un luogo x verso un luogo y per cambiamenti climatici e per la carenza di cibo.

Leggi tutto...

Caccia: L’Arena del Balck Grouse

Caccia: L’Arena del Balck GrouseCaccia alle Balck Grouse: Dicono - ed è vero - che in montagna si sta bene perché ci sembra di essere più vicini al cielo. La pensa così anche il fagiano di monte (che ci piace chiamare black grouse) quando sceglie la propria arena di canto e il proprio habitat al limite della vegetazione arborea. Poiché la caccia a questo splendido tetraonide è quella che più si collega alla caccia in pianura, è importante conoscere gli aspetti meno noti dei forcelli, e le spettacolari differenze che intercorrono rispetto ai fagiani di pianura.

Testo e foto di Riccardo Camusso e Moreno Pellegrin - Articolo estratto da Diana

Il cacciatore sa che non è il fucile ad alimentare la nostra passione
Leggi tutto...

Franchi, Fucili da Caccia in "Sintonia Naturale" con il Cacciatore..

Franchi, Fucili da Caccia in  Sintonia Naturale  con il Cacciatore..Lettera aperta del Dott. Bruno Beccaria, Direttore della Divisione Franchi,  ove presenta l'Evoluzione del Marchio capace di realizzare armi in Sintonia Naturale con il cacciatore che le utilizza..

Cari amici cacciatori, avrete certamente notato che, nel corso dell’anno appena concluso, la Franchi è cambiata. Vorrei usufruire di questo spazio per ricordarvi cosa c’è di diverso rispetto a prima, ma soprattutto per rendervi partecipi di quella che è la missione di questa nuova Franchi. Ma procediamo con ordine.

Vi ricorderete senza dubbio lo storico marchio della Franchi, un archibugiere (in inglese chiamato medieval hunter) verde in posizione di tiro; ebbene oggi il logo è una semplice F di colore arancio.

Leggi tutto...

Caccia alla Quaglia con il Pointer

Caccia alla Quaglia con il PointerIl pointer è considerata la razza migliore per andare a caccia di quaglie. Descriveremo il selvatico, il pointer ed il suo addestramento in tutti gli aspetti, senza tralasciare un argomento. Conoscere le abitudini del selvatico, la razza canina scelta per andare a caccia e le modalità del suo addestramento, sono fondamentali per una buona riuscita della battuta di caccia.

La quaglia comune, il cui nome scientifico è Coturnix coturnix, è un uccello della famiglia dei Phasianidae. La quaglia comune è di colore bruno con striature trasversali e longitudinali giallo-ruggine sulle parti superiori, è più scura sul capo e sul dorso ed ha la gola bruno-ruggine, il gozzo giallo-ruggine, il centro dell'addome bianco-gialliccio, ed i lati del petto e del ventre sono rosso-ruggine con strisce longitudinali giallo-chiare.

Leggi tutto...

Fauna selvatica e danni all’agricoltura: mancano i dati ufficiali

Fauna selvatica e danni all’agricoltura: mancano i dati ufficialiLa nuova emergenza per il mondo agricolo sono i danni causati dalla fauna selvatica. La mancanza di dati dati ufficiali e l’assenza di strumenti per quantificarli, ha aperto un dibattito sulle nuove opportunità di gestione del territorio da parte delle imprese agricole e l’attività venatoria.

I danni causati dalla fauna selvatica all’agricoltura, rappresentano una vera e propria emergenza. La riforma della legge 157/92 dà l’opportunità di riprendere il confronto tra caccia, agricoltura e tutela dell’ambiente, al fine di trovare un’intesa tra queste tre attività per una più efficiente gestione del territorio.

Leggi tutto...

Cani da Caccia: A caccia col Korthals

Cani da Caccia: A caccia col KorthalsCACCIA - IL FAGIANO DI MONTE: No, non mi riferisco al gallo forcello, ma al fagiano comune che, introdotto in montagna a fini venatori, talvolta ben vi s’accasa.

Tale fasianide non ha nulla a che spartire col più nobile tetraonide, eppure cacciarlo in quota può essere un’esperienza assai interessante per cane e cacciatore. Man mano che agli istinti da voliera si sostituiscono quelli atavici, anche un «colorato» può diventare croce e delizia d’intenti cinegetici.

Testo e foto di Claudio Zanini

Tutto comincia con un fragore d’ali e Zurg che gli corre dietro

O, meglio, ricomincia: perché son già tre volte che quest’accidenti di fagiano ci fa fessi.

Leggi tutto...

Donne Cacciatrici, Connubio tra Femmina e Cacciatrice di Prede..

Donne Cacciatrici, Connubio tra Femmina e Cacciatrice di Prede..Forse non tutti lo sanno, ma il circa 5% degli amanti della caccia in Italia, sono donne che abbattono i pregiudizi e vivono pienamente la propria passione. Un mondo affascinante e da scoprire, tanto più se si pensa al futuro e  costante aumento, negli anni che verranno, di cacciatrici donne.

Non si capisce bene come siano andate storicamente le cose, ma da un passato mitologico nel quale era donna la divinità della caccia, si è arrivati ad un presente nel quale le donne sono quasi totalmente bandite dall’attività venatoria.

Leggi tutto...

Ernest Hemingway, l’intramontabile ..

Ernest Hemingway, l’intramontabile ..Ernest Hemingway: L’eclettico mondo venatorio può vantare tra i suoi innumerevoli seguaci nomi illustri che si sono distinti in molti settori della cultura, dell’arte, della politica e della scienza. Tra questi dobbiamo sicuramente annoverare l’intramontabile Ernest Hemingway, scrittore di fama mondiale e premio Nobel per la letteratura nel 1954.

Ernest Hemingway nacque nel 1899 nello stato dell’Illinois, nei dintorni di Chicago, all’interno del famoso Oak Park. Discendente di un’agiata famiglia di religione protestante e di origine inglese, fu secondogenito di sei figli. Il padre, medico chirurgo con specializzazione in ginecologia, svolse il suo lavoro con grande impegno professionale e umano in una riserva indiana.

Leggi tutto...

Pagina 8 di 18

Feed RSS: Leggi le news venatorie
Banner
Banner
Banner