giovedì, 21 agosto 2014

Caccia: Ultimo Aggiornamento09:13:55 PM GMT

RSS
Tu Sei Qui: Rubriche di Caccia Fucili e Munizioni Caccia

Il Banco Nazionale di Prova per le Armi da Fuoco: l’ufficio anagrafe delle armi e munizioni

banco di provaCosa fa il Banco Nazionale di Prova per le Armi da Fuoco? Scopriamo insieme le attività condotte da questo Ente, riconosciuto a livello internazionale per gli alti standard qualitativi del lavoro che svolge.

Nei primi anni del 1900, i fabbricanti di armi della Provincia di Brescia capirono che la qualità e l’affidabilità dei loro prodotti, era la chiave del successo. Per questo motivo diedero vita ad un Consorzio con i Comuni di Brescia e Gardone V.T., la Camera di Commercio di Brescia ed il Ministero dell'Industria dell'allora Regno di Italia.

Leggi tutto...

Caccia al Cinghiale: Palle da Cinghiale a confronto..

Caccia al Cinghiale: Palle da Cinghiale a confronto..Caccia al Cinghiale: Le diverse scuole di pensiero e le opinioni che si hanno sull’efficacia delle cartucce da cinghiale, portano i cacciatori a prediligere marche diverse. L’intento di molti è quello di trovare la cartuccia perfetta. attraverso questo articolo cercheremo di fare un po’ di luce su questo argomento, che interessa molti cacciatore del Re della macchia.

Oltre alle già conosciute cartucce italiane per la caccia al cinghiale, dove spiccano le geniali Gualandi, le ottime Baschieri e Pellagri e le Fier della Maionchi, e di caricamenti americani e tedeschi, si sono aggiunti delle ottime palle francesi, spagnole ed anche inglesi, come le buone  Eley Anglia.

Leggi tutto...

Munizioni: Cartucce subsoniche

Munizioni: Cartucce subsonicheAlcune aziende produttrici di cartucce, per venire incontro alle nuove normative in tema di inquinamento acustico in Europa, hanno realizzato le cartucce subsoniche. Si tratta di particolari munizioni molto più “silenziose” rispetto a quelle tradizionali. In ambito sportivo i risultati sono accettabili, ma in quello venatorio si riscontrano notevoli differenze di prestazioni rispetto a quelle tradizionali.

Da alcuni anni, sia in Italia che in altri paesi europei si sente l’esigenza di diminuire l’inquinamento acustico che viene prodotto nei campi di tiro a volo, senza distinzione delle disciplina che viene praticata come lo Skeet, il Trap o la Fossa Olimpica.

Sembrerà strano, ma è stato sollevato il problema dell´”inquinamento acustico” provocato dagli spari i quali, durante le gare delle varie discipline sopra menzionate, avvengono in particolare nelle prime ore del mattino e/o del pomeriggio.

Leggi tutto...

Hornady Lock-N-Load Sonic Cleaner e i 100 bossoli come nuovi

Hornady Lock-N-Load Sonic Cleaner e i 100 bossoli come nuoviHornady Lock-N-Load Sonic Cleaner: Limitare al minimo i margini di fallimento è uno degli scopi primari della ricarica.

È possibile, disponendo dell’attrezzatura adatta La pulizia dei bossoli, prima di procedere con ogni ulteriore criterio di selezione, può determinare il più indimenticabile dei successi sportivi se ben eseguita, oppure il più doloroso sconforto se sottovalutata.

Dalla Hornady Manufactoring Company di Grand Island, Nevada, ci giunge notizia di questa nuova pulitrice elettrica per bossoli, la cui concezione coinvolge la tecnologia degli ultrasuoni applicata alla ricarica.

Leggi tutto...

Il rinculo nelle armi lunghe: cos’è e come si forma

Il rinculo nelle armi lunghe: cos’è e come si formaConoscere come si genera il rinculo può aiutare il cacciatore ad attenuare questa sensazione, che per alcuni è comunque piacevole. Descriveremo con semplice ed intuitive formule matematiche come si crea il rinculo. Rimedi, a parte quelli meccanici presenti nell’arma, non ce ne sono. Rimane comunque una sensazione affascinante, che si può in un certa misura controllare.

All’atto dello sparo, chi imbraccia il fucile riceve l'urto di quest’ultimo sulla spalla (se si tratta di un’arma lunga) o sulla mano (arma corta). L'urto è diretta una conseguenza della legge fisica della conservazione dell'impulso. Prima di sparare, nel momento in cui arma e proiettile sono in stato di quiete, l'impulso del sistema è eguale a zero ovviamente.

Leggi tutto...

La pulizia dei bossoli: tecniche e strumenti

La pulizia dei bossoli: tecniche e strumentiColoro che effettuano l’autoricarica possono scegliere due sistemi per la pulizia dei bossoli: quello chimico e quello meccanico. In questo articolo descriveremo entrambi i sistemi. Sia l’autoricarica che la pulizia dei bossoli, possono essere considerati un modo molto particolare di possedere un’arma.

In questo articolo descriveremo le tecniche per la pulizia dei bossoli. In alcuni casi, chi effettua l’autoricarica a casa propria erroneamente non pulisce mai i bossoli, ma una corretta pulizia invece consentirà di prolungare la vita tecnica delle attrezzature da ricarica, il corretto caricamento, garantendo un efficace ciclo funzionale delle nostre armi.
Nel momento in cui termina la sessione di tiro e raccogliamo i bossoli, quest’ultimi  possono presentare quantità di sporco notevole se, per esempio, ci si trova in ambienti fango. Per prima cosa occorre eliminare manualmente tutti i depositi di sporco come terra, sabbia, sassolini e tutto ciò che si attacca sulla superficie o all'interno dei bossoli. Successivamente potremo iniziare una pulizia più accurata, utilizzando sistemi chimici o meccanici.

Leggi tutto...

Caccia: Palle da Cinghiale calibro 12, conosciamole insieme...

Caccia: Palle da Cinghiale calibro 12, conosciamole insieme...Palle da Cinghiale calibro 12, conosciamole insieme... Questo articolo sarà una sorta di viaggio nel mondo delle cartucce per fucile calibro 12, riservate alla caccia al cinghiale.

Conoscere gli aspetti balistici delle cartucce per questo tipo di caccia, consentirà al lettore di avere un’idea più chiara sulle performance balistiche all’atto dello sparo, con relativi risultati. In questo articolo cercheremo di fare chiarezza sull’uso di palle singole, in inglese slug. Alcuni cacciatori non riescono a capire perché queste palle siano così precise nei bersagli di prova, mentre mancano il bersaglio sul campo.

Una cosa è certa: un proiettile affinché sia preciso deve essere stabilizzato. Con i fucili a canna rigata, si riesce ad ottenere la stabilizzazione trasmettendo al proiettile a forma allungata un veloce movimento rotatorio.

Leggi tutto...

Polvere da sparo per le cartucce : composizione e quantità ottimale

Polvere da sparo per le cartucce : composizione e quantità ottimaleLa chimica ci aiuta a capire come è composta la polvere da sparo delle nostre cartucce. Sapere non solo la composizione, ma anche le quantità ottimali, ci consente di utilizzare i fucili in tutta sicurezza ed affidabilità.

Un po’ di storia. La polvere nera è conosciuta anche come polvere da sparo ed è una sostanza la quale brucia in maniera progressiva. Avendo un basso potere dirompente, la polvere da sparo è considerata l'esplosivo più innocuo che esista, pertanto è persino venduta liberamente negli Stati Uniti d'America.

Leggi tutto...

Pagina 2 di 4

Feed RSS: Leggi le news venatorie
Banner
Banner
Banner