ATC Perugia 2, gli alunni delle scuole sulle tracce della fauna selvatica

Gli studenti delle elementari potranno "toccare con mano" la natura e osservare da vicino come vivono gli animali in Umbria.

0
Eradicazione dei fagiani

Sulle tracce della fauna selvaticaL’Ambito Territoriale di Caccia Perugia 2, la Regione Umbria e l’Ufficio Scolastico Regionale per l’Umbria hanno dato il via a un interessante progetto di educazione ambientale dedicato agli studenti. Si tratta di “Sulle tracce della fauna selvatica dell’Umbria”, iniziativa ideata per condurre i più piccoli alla scoperta della ricchezza faunistica del comprensorio e delle varie specie animali che sono presenti.

L’attività educativa sarà finalizzata all’approfondimento della fauna umbra, in particolare il lupo e il cinghiale, senza dimenticare la catena trofica naturale, la conservazione e la salvaguardia della biodiversità forestale negli Appennini. Non mancheranno i cenni all’economia circolare che è alla base della vita naturale. Ad essere coinvolti saranno gli alunni delle scuole elementari “Francesco Toscano” di Spoleto e “Ponterio” di Todi con lezioni in classe tenute da esperti faunistici e ambientali.

Il programma include una serie di percorsi, giornate a contatto con la natura, più precisamente nelle zone protette che fanno parte dell’ATC umbro. Nei boschi gli studenti avranno la possibilità di “toccare con mano” la natura e osservare da vicino in che modo vive la fauna selvatica, grazie all’impegno dei volontari che si occupano della gestione delle Zone di Ripopolamento e Cattura.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here