Autore: Michele Cerrato

La Cococciola, l'altro bianco abruzzese

Per chi bazzica un po’ il mondo del vino due cose sono certe! La prima è che l’Italia ha un patrimonio ampelografico davvero incredibile. La seconda è che i nostri vitigni autoctoni, talvolta, ...

Lacrima di Morro d'Alba

Lacrima di Morro d'Alba - Uva. La prima volta che ho sentito parlare della Lacrima di Morro d’Alba, un po’ ignorantemente, ho subito pensato che si trattasse di un’uva proveniente dalla famosa c...

Teroldego, l'espressione del Trentino

Il vitigno Teroldego, dalle antiche origini, è l’uva a bacca nera più importante nel Trentino. Qui sembra sia arrivato dalla Valpolicella, nel confinante Veneto, dove era noto col nome di Tirodola...

Dalla Vigilia a Natale: la nostra tavola delle feste!!!

In Italia, si sa, è difficile che due casalinghe della stessa città, che abitano nello stesso condominio del medesimo quartiere e sullo stesso piano, siano d’accordo su come si prepara un piatto d...

La viticoltura eroica

Sicuramente almeno una volta ci sarà capitato di sentir parlare di viticoltura eroica e probabilmente avremo immaginato i vignaioli in versione supereroi della Marvel. Effettivamente non siamo andat...

Si fa presto a dire spumante!!

Bottiglie di spumante metodo classico disposte nel pupitres, il cavalletto portabottiglie inclinato ideato da Antione Muller L’innegabile diffusione del Prosecco a livello globale verificatasi negli...

Aglianicone del Cilento.. Una storia di riscoperta

Se ci si trova in Campania una delle zone che vale la pena di visitare è il Cilento, un territorio vastissimo della provincia di Salerno, che inizia poco dopo il capoluogo fino ad arrivare ai confini...