Apertura Caccia: Brescia, inizio Stagione Venatoria imminente tra i dubbi della Provincia

L'apertura della Caccia è ormai imminente, il 20 settembre prossimo, ma la Provincia di Brescia esprime i propri dubbi riguardo al problema dei controlli dopo il passaggio funzionale alla Regione.

0
Cacciatore
Cacciatore

L’apertura della Caccia è ormai imminente, il 20 settembre prossimo, ma la Provincia di Brescia esprime i propri dubbi riguardo al problema dei controlli dopo il passaggio funzionale alla Regione.

La Stagione Venatoria 2015-16 si aprirà per l’ultima volta sotto la disciplina della Provincia con il proprio Calendario Venatorio valido sul territorio provinciale. Infatti dal prossimo anno la Regione assumerà nuovamente le deleghe in materia di Caccia e Pesca.

Sulla questione il presidente della Provincia di Brescia, Pierluigi Mottinelli, ha espresso i propri dubbi soprattutto per quanto concerne il problema, non ancora risolto, del controllo del territorio in ambito venatorio che passerà tra le competenze regionali dal prossimo anno.

La Regione si dovrà preoccupare quindi di tenere sotto controllo sul campo circa 21mila cacciatori bresciani, anche se in progressiva diminuzione già da alcuni anni.

( 15 settembre 2015 )

© Riproduzione riservata

 

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here