Caccia: A Perugia seconda edizione del Convegno Weidmanns’heil!

0

Convegno Weidmanns'heil!Gestione e recupero degli aspetti culturali e tradizionali connessi all’attività venatoria allo scopo di aumentarne la valorizzazione. Se ne parla nella seconda edizione del convegno “Weidmanns’heil!” che si terrà nei giorni 9, 10 e 11 settembre a Spello (PG). 

Dopo il successo della prima edizione nel 2010, ritorna Weidmanns’heil!, l’appuntamento della Provincia di Perugia con il mondo venatorio, le sue tradizioni e le sue prospettive.
Questa volta si parlerà della valorizzazione della caccia da un punto di vista gestionale e del recupero degli aspetti culturali e tradizionali ad essa connessi, delineando la possibilità di proposte formative e di comunicazione per gli operatori del settore.

Si tratta di far crescere gli aspetti nobili della caccia, quali l’etica venatoria, la conoscenza e la salvaguardia dell’ambiente, il corretto utilizzo delle risorse naturali che il nostro territorio ci mette a disposizione anche sotto forma di fauna selvatica che è possibile prelevare.
La comunicazione tra mondo venatorio e società risulta essere una questione strategica per il futuro della caccia, così che anche i progetti di educazione ambientale possono essere utilizzati come strumento di divulgazione della cultura venatoria.
Alla base ci deve essere un profondo rinnovamento culturale dei cacciatori, che vedano in questo un dovere fondamentale e l’unica possibilità di sopravvivenza dell’attività venatoria nel nostro paese, in cui peraltro non mancano notevoli opportunità di prelievo di fauna.
Opportunità che potrebbero essere ampliate con l’attuale discussione e la revisione relativa alle “deroghe”, necessario momento di confronto fra istituzioni locali, scientifiche ed amministrative nazionali e comunitarie di cui molti rappresentanti sono presenti in questa sede.
In questa cornice si inseriscono anche le mostre dei trofei e l’attività di tassidermia (con le apposite relazioni e l’esposizione di specifici diorami) che mettono alla portata di tutti l’osservazione ravvicinata di animali schivi ed elusivi, difficili da incontrare in natura.
Non si tratta di vedere animali “imbalsamati”, ma di conoscere tecniche e peculiarità di realizzazione di diorami con esemplari riprodotti in atteggiamenti plastici, inseriti nei contesti ambientali che sono soliti frequentare.

Marco Vinicio Guasticchi
Presidente della Provincia di Perugia

 

Le manifestazioni potrebbero subire cambiamenti, pertanto si consiglia di verificare l’evento contattando direttamente gli enti organizzatori.
Caccia Passione non è responsabile di eventuali modifiche delle date dei singoli eventi

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here