Caccia in deroga: Perugia, autorizzato il prelievo dello storno per proteggere le coltivazioni

0

StorniLa Provincia di Perugia autorizza la caccia in deroga allo storno per prevenire i danni alle coltivazioni.

La Provincia di Perugia, seguendo l’esempio della vicina Terni, ha autorizzato la caccia in deroga allo storno quale misura per il contenimento della specie e prevenire in tal modo eccessivi danni alle coltivazioni in particolare di vigneti e oliveti.

Secondo la determinazione della Provincia la caccia in deroga allo storno potrà essere praticata in appostamento, unitamente all’utilizzo di metodi ecologici di prevenzione, nelle immediate vicinanze, fino ad una distanza massima di 100 metri, delle coltivazioni interessate che abbiano frutto pendente. Non sono consentiti ovviamente tutti i mezzi di caccia vietati dall’art.8 della Direttiva 147/2009/CE, mentre è consentito l’utilizzo di fucili con canna ad anima liscia.

I cacciatori autorizzati dalla Provincia a praticare il prelievo in deroga dello storno saranno al massimo 2000 e l’attività potrà essere effettuata nelle giornate di pre-apertura, 1 e 2 settembre, nonché durante la stagione venatoria dall’alba al tramonto di tutti i giorni della settimana nei periodi dal 25 luglio al 15 ottobre per la protezione di frutteti, vigneti precoci e altri vigneti; dal 15 settembre al 15 dicembre per la protezione degli oliveti prima del periodo di raccolta.

Ogni cacciatore autorizzato potrà abbattere un massimo di 30 capi totali durante l’intera stagione venatoria, per ogni Azienda Agricola a rischio di danneggiamento si potranno abbattere un massimo di 100 capi per aziende fino a 3 ettari di terreno, 300 capi per terreni dai tre ai 10 ettari e 500 capi per coltivazioni dislocate su terreni superiori ai 500 ettari; in ogni caso non si potrà superare il numero massi di 80 mila capi abbattuti complessivamente per l’intero territorio provinciale.

E’ possibile visionare i testi integrali della determinazione della Provincia di Perugia riguardante la caccia in deroga allo Storno nonchè del Piano Generale per il Controllo dello Storno della Provicia di Perugia ai seguenti link: Determinazione Provincia di Perugia per la Caccia in deroga allo StornoPiano Generale per il Controllo dello Storno della Provicia di Perugia.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here