Caccia TV, dal 25 febbraio la 10ª puntata di “Parliamo di caccia con Bruno Modugno”: Caccia Passione tra gli ospiti

Fra quattro giorni sarà in programmazione la puntata in cui si parlerà soprattutto di cinghiali, ma non solo.

0
Caccia TV
Caccia TV
Da sx: Bruno Modugno con Simone Ricci durante la puntata

A partire da lunedì 25 febbraio 2019 alle 20 andrà in onda la decima puntata di “Parliamo di caccia con Bruno Modugno” su Caccia TV Sky 235. Si tratta di un appuntamento che Caccia Passione ricorda molto volentieri dopo essere stata invitata a partecipare al programma per approfondire le tematiche venatorie di più stringente attualità. Di cosa si parlerà in questa puntata? Modugno ha incontrato e discusso con Guglielmo Golinelli, il più giovane deputato di questa legislatura con i suoi 31 anni.

bruno Modugno
Bruno Modugno con Guglielmo Golinelli
simone ricci
Simone Ricci

L’esponente della Lega è anche cacciatore e imprenditore agricolo e ha avuto il suo battesimo alla Camera grazie ad una sua puntuale interrogazione al Ministro delle Politiche Agricole e Forestali sul problema costituito dall’eccessiva presenza di cinghiali nel nostro Paese che provoca gravi danni all’economia agricola, rende insicure e pericolose le nostre strade e costituisce anche un grave rischio per l’espandersi della peste suina africana, già presente nei paesi dell’Est Europeo.

Nonostante la caccia, l’incremento demografico della specie cinghiale è fuori controllo, sia per la protezione che essa trova nei parchi e nelle riserve naturali, sia per l’impossibilità di esercitare controlli anche in periodi di caccia chiusa a causa di una recente sentenza contro il calendario venatorio della Liguria. La sentenza infatti impone alla Regione di affidare solo alle guardie provinciali e ai forestali gli abbattimenti in periodi di caccia chiusa e non più a cacciatori “esperti”.

federico Cusimano
Modugno con Federico Cusimano

Immediata è stata la risposta del Ministro Centinaio che ha condiviso le preoccupazioni espresse ed ha annunciato la costituzione di un tavolo per la soluzione del grave problema. A “Parliamo di caccia con Bruno Modugno” si è parlato anche di una dichiarazione dell’ISPRA che una volta tanto ha dato ragione ai cacciatori: il problema dei cinghiali e della loro proliferazione non è stato creato dal mondo venatorio, come approfondito nel programma dalla redazione di Caccia Passione. Tra gli ospiti, infine, va ricordato Federico Cusimano che ha annunciato la settima stagione di “Itinerari di caccia”.

5/5 (5)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here