Cinofilia, oltre 50 partecipanti al Trofeo Città di Cirò Marina

Svolta la 19esima edizione in località Vurghe, nei pressi del tempio di Apollo Aleo.

0

federcaccia-Trofeo-Città-di-Cirò-MarinaE’ stata una giornata vissuta tutti insieme all’aria aperta, tanti appassionati e i loro amici a quattro zampe si sono dati appuntamento domenica 23 aprile per la 19esima edizione del Trofeo Città di Cirò Marina. Gara attitudinale (senza abbattimenti) per cani da ferma su quaglie liberate. Una piacevole gara svolta in località Vurghe, nei pressi del tempio di Apollo Aleo. Il bel tempo e il sole caldo hanno fatto da cornice ad una emozionante gara, organizzata dal circolo FederCaccia di Cirò Marina, alla quale hanno preso parte una cinquantina di concorrenti che hanno condotto i propri ausiliari sotto l’occhio vigile del giudice di gara Mario Conforti di Corigliano. Questa classifica finale stilata. Categoria Cinofili: primo posto per Ferrarelli Salvatore di Rocca di Neto con il setter inglese Rocky; secondo posto per Toscano Enzo di Cirò con il setter inglese Zeus. Categoria Cacciatori: primo posto per Ceravolo Francesco di Cirò Marina con il setter inglese India; secondo e terzo posto Ricchiuto Antonio di Terranova da Sibari con i cani Thiago e Asso.

Categoria Continentali: primo posto per Nocita Antonio di Spezzano Albanese con il breton Ali; secondo posto per Zampino Ciccio di Cirò con il kurzhaar Jack; terzo posto per De Leo Francesco di Cirò Marina con il breton Rex.

Nella categoria Giovani hanno partecipato Vulcano Raffaele jr, Crapisto Giovanni, Ceravolo Agostino, Matarise e Murano Antonio. Il presidente della FederCaccia locale Raffaele Vulcano durante la premiazione ha espresso un sentito ringraziamento al sindaco Nicodemo Parrilla ed a tutta l’amministrazione comunale per il supporto e la stretta collaborazione. Ringraziamenti estesi anche a tutti i partecipanti ed agli addetti ai lavori. Presenti all’evento il vice sindaco Antonio Gallella e l’assessore Antonio Strancia, i quali hanno elogiato queste iniziative volte a promuovere la cultura cinofila.

La FederCaccia ha voluto premiare due veterani della locale sezione: De Leo Pasquale e Sicilia Raffaele. Il vice presidente Mezzotero ricorda che continuano le attività venatorie all’interno della Zac (Zona Addestramento Cani) in zona Fatagò, sono in programma alcune gare da qui fino alla prossima stagione venatoria.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here