Federcaccia: Campionato Regionale Amatoriale di Cinofilia 2013 in Lombardia, dal 16 febbraio al 14 luglio

0

Cacciatore con Setter Inglese in fermaFedercaccia organizza il Campionato Regionale Amatoriale di Cinofilia 2013 per la Regione Lombardia, una serie di prove in tutte le province dal 16 febbraio al 14 luglio 2013.

La Federazione Italiana della Caccia della Lombardia organizza il Campionato  Amatoriale Lombardo  2013, che si articolerà su una serie di prove corse a livello provinciale secondo un caledario prefissato per ognuna delle province.

Di seguito il calendario delle prove:

Provincia Milano e Monza Brianza 16 e 17 Febbraio (Cani da cerca solo il 17/2): Z.R.C. Ornago (con D.A.F.). Giudici: Calosio, Gerbelli, Tenconi e Corsi
Provincia di Lecco 3 Marzo: Prova su quaglie, Cassago B.za località Oriano. Giudici: Gerbelli – Tenconi.
Provincia di Bergamo 10 Marzo: Z.R.C. Malpaga (con D.A.F.). Giudici: Tenconi – Vanzin – Gerbelli.
Provincia di Varese 17 Marzo: Prova su Quaglie, località Grantola. Giudice: Berardelli.
Provincia di Brescia 6 e 7 Aprile: Prova su Starne, Desenzano località Casette. Giudici: Belli – Vanzin.
Provincia di Pavia 14 Aprile: Prova su quaglie, località Lambrinia. Giudici: Fasola – Frigerio.
Provincia di Bergamo 19 Maggio: Prova su quaglie, località Levate. Giudice: Tenconi.
Provincia di Como 26 Maggio: Prova su starne, località Lurago D’Erba. Giudici: Zanette – Berardelli.
Provincia di Brescia 1 e 2 Giugno: Prova su starne, Desenzano località Casette. Giudici: Corsi – Brumana.
Provincia di Lecco 9 Giugno: Prova su starne, Oggiono località Puncia. Giudici: Gerbelli – Tenconi.
Provincia di Como 23Giugno: Prova su starne, località Pian del Tivano. Giudici: Longhi – Polistena.
Provincia di Como 7 Luglio: Prova su starne, località Boffalora. Giudici: Formenti – Votta
Provincia Milano e Monza Brianza 14 luglio: (Trofeo a.m. Cristina Combi) Prova su starne, località Limbiate – Unica Prova del campionato amatoriale lady 2013. Giudici: Romeo D. – Romeo
 

REGOLAMENTO

Il regolamento dettagliato è in possesso del referente di ogni Provincia.

SINTESI

CATEGORIE che concorrono per il titolo di campione regionale: A)- Giovani Inglesi; B) Giovani continentali; C)-Libera inglesi; D)-Libera continentali E) Cacciatori
 
E) Cacciatori Turni a singolo, in questa categoria è fatto obbligo guinzagliare durante la risoluzione del punto, eventuale palese dressaggio (coretto al frullo o rispetto dopo l’errore) comporterà l’eliminazione dalla prova. Non potrà concorrere per la classifica finale del campionato riservato a questi soggetti- Il giudizio si basa sulle qualità venatorie del cane (avidità, collegamento, olfatto e tenuta). La prova si disputerà a discrezione dell’organizzazione.

PROVE GIOVANI  Turni a singolo, in questa categoria il giudizio è basato sulle qualità naturali del soggetto, è ammasso guinzagliare e lo sparo è facoltativo, è altresì ammassa una leggera rincorsa. Il giovane che concorre per la classifica deve presentare (se richiesto) certificato anagrafico.
 
LIBERA INGLESI  Turni in coppia, vige regolamento di caccia pratica ed è obbligatorio il colpo a salve all’ivolo della selvaggina.
 
LIBERA CONTINENTALI  Turni a singolo, vige regolamento di caccia pratica ed è obbligatorio il colpo a salve all’involo della selvaggina.
 
ISCRIZIONI  Devono essere rispettati, il più possibile, gli orari esposti e riportati sulle locandine di ogni singola manifestazione. Per le prove delle categorie A e B è necessario comprovare l’età dei soggetti (max 30 mesi).
 
SORTEGGI  Tassativi per le categorie C  e D. Una volta consegnato il carnet alla giuria non sarà più possibile  aggiungere altri soggetti.
 
CAMPIONATO REGIONALE AMATORIALE F.I.d.C.

Possono partecipare tutti i federcacciatori delle  Province organizzatrici . Per il titolo di campione regionale è conveniente partecipare ad almeno una prova organizzata da ogni singola provincia ed alla finale regionale. Verranno premiati i primi tre classificati di ogni categoria.
 
PUNTEGGIO: Ecc. p.ti 10; C.Q.N. p.ti  6; M.B. p.ti 4; B. p.ti 1; 1° class. P.ti 10; 2° class. P.ti 8; 3° class. P.ti 6; 4° class. P.ti 4; 5° class. P.ti 3. Dal 6° class. al 9° class. p ti 2; 10° class. p.ti 1
 
La finale regionale della coppa Italia amatoriale si svolgerà il 14 luglio 2013 a Limbiate. La finale Nazionale si svolgerà a settembre in una località del centro Italia. I primi cinque di ogni categoria acquisiscono il diritto alla selezione per il campionato del mondo F.I.d.C.
 

Referente Regionale: Leo Vanzin

Referenti Provinciali:
 
Mi. e M. B.:  Vanzin tel. 3384739492

Bergamo: Vailetti tel. 3385651396 – Biffi tel. 3381990502

Como: Fasola tel.  3396782819

Pavia: D’Isola tel. 3383950152

Lecco: Mauri tel. 3396013482

Varese: Scipioni tel.  3356803328 – Ferrario tel.  3398407251

Brescia: Corsi tel. 3358217621

( 5 Febbraio 2013 )

Federcaccia

Le manifestazioni potrebbero subire cambiamenti, pertanto si consiglia di verificare l’evento contattando direttamente gli enti organizzatori. Caccia Passione non è responsabile di eventuali modifiche delle date dei singoli eventi.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here