Festa del Giubileo: 20° Biathlon dei cacciatori a Ridanna

Da molto tempo il biathlon dei cacciatori di Ridanna è un evento sportivo molto amato dai cacciatori a livello internazionale. Per l'edizione del 20° anniversario, il 26 gennaio 2019, gli organizzatori hanno presentato una novità.

0

biathlon del cacciatoreAl biathlon dei cacciatori di Ridanna, quando i circa 200 partecipanti sparano non hanno nel mirino lepri, cervi o galli forcelli. Devono centrare ed abbattere i tradizionali bersagli del biathlon – combattendo con l’aumento della frequenza cardiaca e l’affanno provocato dalla corsa. Da anni l’evento è un appuntamento fisso per i cacciatori dell’intera regione alpina: i partecipanti provengono dall’Alto Adige, dal resto delle Alpi Italiane, dall’Austria, dalla Germania e dalla Svizzera; persino un cacciatore rumeno non esita ogni anno di fronte alla lunga strada che lo porta a Ridanna. Il tradizionale biathlon dei cacciatori prevede il completamento di tre giri di 1,5 km ciascuno, intervallati da due serie al poligono. Si spara dapprima sdraiati, quindi in piedi: cinque colpi con fucili calibro 22 a caricatori singoli sul bersaglio grande da biathlon.

Come per ogni gara di biathlon, sono importanti la precisione, le buone condizioni e un paio di sci veloci. Non per nulla fino a poco prima dell’inizio ci si scambiano preziosi consigli e si discutono questioni tecniche. Ma a Ridanna nessuno se la prende a male se non vince, nemmeno se arriva ultimo. Il biathlon dei cacciatori infatti è da sempre soprattutto una cosa: una grande festa, un’occasione per stare insieme sulla neve.

L’edizione del 20° anniversario

Per il 20° anniversario, gli organizzatori della riserva di caccia di Ridanna hanno ideato una gara speciale aggiuntiva: si gareggia con le ciaspole su un circuito di circa 500 metri da percorrere tre volte, intervallate da due serie di tiri. 

Bellissimi premi

Come ogni anno, al 20° biathlon dei cacciatori saranno sorteggiati premi di valore tra tutti i partecipanti, tra cui abbattimenti e uno strumento ottico Leica, sponsor principale storico dell’evento e produttrice di ottiche che costituiscono il sogno di ogni cacciatore a palla. Il premio più importante sarà il cannocchiale migliore al mondo per il tiro di caccia a lunga distanza, vincitore nel 2018 di svariate competizioni di tiro nazionali e internazionali, il Leica LRS 6.5-26×56. La partecipazione è aperta a tutti i cacciatori e cacciatrici di ogni età – e stato di forma fisica! – e si svolgerà come sempre presso il Centro Biathlon di Ridanna – Racines in provincia di Bolzano, il 26 gennaio 2019.

Per informazioni: 

Organizzazione Jaegerbiathlon Ridanna 

Tel. +39 0472 670289 oppure +39 338 2082288

E-Mail: info@jaegerbiathlon.it 

Moduli di iscrizione: www.jaegerbiathlon.it

4.8/5 (5)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here