Grande successo per “Colpi”, la divertente canzone-parodia sulla caccia

Il brano e il video sono stati realizzati in Maremma da Max Venturacci con un immediato seguito social nei primi giorni.

0
Colpi

ColpiSono passati quasi tre mesi dall’ultima edizione del Festival di Sanremo in cui ha trionfato Mahmood con la canzone “Soldi”. Il brano ha ispirato diverse parodie e pochi giorni fa ne è spuntata una che prende in giro in maniera divertente la caccia e i cacciatori. Si tratta del video realizzato in Maremma da Max Venturacci, meglio noto come “Conte” che ha deciso di lanciare il singolo “Colpi”.

Quest’ultimo è stato molto apprezzato sui social dal mondo venatorio, anche perchè si parla di una caccia al cinghiale che non va a buon fine e i protagonisti sono due doppiette non proprio sveglie. Ecco l’inizio del testo della canzone:

Aspettami che arrivo e so’ già pronto
Piglio il mi fucile e ora sorto
Oggi e vo’ a caccia e me la sento
E piglio un bel cignale sono certo
Eccomi qua saddiddandà
Mettiti qui, io vo’ di là
Dopo un’oretta e sento bercià
E’ preso via di la via di la via di là
Un lo vedi come va come va come va
Questo è bello grosso, sarà quasi un quintale sai
Ascolta bene ciccio, se sbagli è meglio che te ne vai
E mi sfrasca dietro al cespuglio
Gli sparo ma lo padello
Inguastito mi viene incontro
E vedo che…ho finito i colpi, colpi…
Penso che era meglio andavo a tordi, tordi
Credo che sarà bene me la squagli, squagli
Dici te, pigliamo via di qua, via di qua, via di qua
Un lo vedi come va, come va, come va

ECCO INVECE IL VIDEO DELLA PARODIA: 

4.68/5 (195)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here