Lonato del Garda, nozze d’argento per il Circuito Fiocchi al Trap Concaverde

Domenica 9 giugno, al Trap Concaverde, ha celebrato i 25 anni di questa longeva e sempre più rinomata competizione.

0
Circuito Fiocchi

Circuito FiocchiNozze d’argento per il Circuito Fiocchi che domenica 9 giugno, al Trap Concaverde, ha celebrato i 25 anni di questa longeva e sempre più rinomata competizione, accogliendo i tiratori dell’Area Nord della penisola insieme a qualche gradita presenza internazionale. «Anche quest’anno la manifestazione si è rivelata eccezionale grazie al supporto dello staff del Concaverde, dei direttori di tiro e dei tanti atleti che ogni anno rendono unica questa gara – ha spiegato Francesco Gazzetta, responsabile vendite di Fiocchi Italia, rinomata azienda con cuore a Lecco – Venticinque anni sono un traguardo importante, a buon diritto possiamo definirlo storico, che ci proietta tra le competizioni di maggiore prestigio del tiro a volo.

Simili obiettivi non si raggiungono per caso, ma sono il frutto di una collaborazione e di un lavoro di squadra capaci di coinvolgere lo staff aziendale, le società sportive, le strutture e, ovviamente, i tiratori. Quindi nuovamente grazie, grazie, grazie». Venendo alla competizione vera e propria, la cartuccia d’oro 2019 porta la firma del varesotto Diego Puccio (71+25+3) che, dopo essersi aggiudicato il titolo di migliore tiratore tra i Prima categoria al termine dei 75 piattelli di gara, in finale ha regolato agli shoot-off il maceratese Ulderico Carsetti (69+25+2) e lasciato in terza posizione l’altro marchigiano Giorgio Vallesi (69+24). «Vincere è sempre piacevole, ancora di più un evento così bello organizzato dalla Fiocchi, marca di munizioni che uso da molti anni e azienda di cui sono promoter – ha affermato l’atleta in forza al TAV Belvedere di Uboldo – Sono felice per l’atmosfera vissuta in questa giornata e per come si è sviluppato l’intero circuito.

Non partivo con il favore dei pronostici, ma penso di avere sparato bene e di essermela cavata grazie alla determinazione e a un pizzico di fortuna». Per quanto riguarda il titolo di migliore tiratore assoluto, la cartuccia di cristallo più ambita è volata oltreoceano, finendo nelle mani del nazionale cileno Gianluca Dapelo (74/75) che presto, al Mondiale lonatese, rappresenterà il proprio Paese nel trap. Le altre cartucce di cristallo sono state vinte da Jessica Rossi (70) per le Ladies, Giorgio Pezzaioli (69) per i Veterani, Marco Mangolini (68) per gli Juniores e Carlo Polo (67) per i Master, mentre Silvio Baccolo (73+1), vincitore del Fiocchi Day, Mattia Sardi (73+0), Diego Puccio (71), Alessandro Cantù (71) e Ulderico Carsetti (69) hanno ottenuto gli ultimi pass utili per la finale del Master Fiocchi che si disputerà al Trap Umbriaverde di Todi nel fine settimana del 24 e 25 agosto.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here