Vicino l’accordo per produrre armi Beretta in Argentina

I vertici del gruppo bresciano si sono incontrati con il ministro argentino della Difesa per concordare gli ultimi dettagli.

0
Beretta e governo polacco

Armi Beretta in ArgentinaMancano davvero pochi dettagli prima della conclusione di un accordo tra Italia e Argentina che coinvolgerà la Fabbrica d’Armi Beretta. Come riportato, infatti, da La Nacion, il ministero argentino della Difesa ha incontrato gli alti dirigenti del gruppo di Gardone Val Trompia per proporre la produzione di due modelli di armi nella nazione sudamericana.

Come ha spiegato Julio Martinez, titolare del dicastero, il passo da compiere è molto importante per l’industria locale e sono in corso di valutazione le proposte commerciale ritenuti più idonee e solide. Che cosa accadrà in caso di conclusione positiva della trattativa? Lo scenario è intrigante. Si parla già della creazione di nuovi posti di lavoro e di una migliore copertura delle esigenze delle forze militari, la Seguridad y Defensa argentina.

Il ministro Martinez ha comunque sottolineato che le armi Beretta sono in parte già utilizzate da alcuni corpi. Le ottime relazioni tra Roma e Buenos Aires dovrebbero fare il resto. Anche l’ambasciatore argentino in Italia, Tomas Ferrari, il Capo di Stato Maggiore della Fuerza Aerea e il presidente di Fabrica Argentina de Aviones hanno incontrato la delegazione della Beretta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here