Benelli Armi: Joe Mantegna in visita alla Benelli

0

Benelli Armi: Mantegna in visita alla Benelli. L’attore americano, protagonista di numerosi films e serie televisive come Criminal Minds, vanta origini italiane (padre siciliano, madre pugliese), ha fatto visita nei giorni scorsi alla Benelli Armi.

Joe Mantegna  grande appassionato di armi, si è recato nella factory  urbinate  per girare un episodio della serie Gun stories, che andrà in onda a fine luglio sul canale americano Outdoor Channel (8 episodi di 30 minuti ciascuno).

È stata l’occasione per entrare in contatto diretto con la realtà della produzione Benelli: l’attore, accompagnato dalla sua  troupe, ha fatto visita ai vari reparti, scoprendo la perfezione tecnologica dei prodotti Benelli, l’alta efficienza dei reparti e la puntuale organizzazione dei processi di lavorazione. Mantegna durante il tour aziendale, ha sottolineato con una serie di “wonderful” il suo stupore per la felice scoperta per l’elevato grado tecnologico e qualitativo della realtà Benelli, ammirando i numerosi  modelli tra i quali Vinci, Argo e il nuovo nato Raffaello che rappresentano nel panorama armiero mondiale la massima espressione di innovazione, estetica e affidabilità.

 

La presenza di Joe ha suscitato grande entusiasmo tra il personale aziendale, per ben due giorni il team americano ha visitato e filmato i diversi settori della fabbrica, girando più di 300 minuti di riprese catturando  ogni prezioso dettaglio e sfumatura.

In particolare Joe Mantegna si è soffermato ad ammirare l’M4, il fucile adottato dal corpo speciale dei Marines, che nel tempo ha consolidato il rapporto con il mercato statunitense, dove è ubicata la principale filiale della società.

( 07.06.2013 )

 

Benelli Armi S.p.A.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO