Caccia: Sondrio, abbattuto cinghiale da record, pesa 230 Kg

0

Cinghiale - Sus ScrofaCaccia e Fauna: a Teglio, in provincia di Sondrio un cacciatore ha abbattuto un cinghiale che batte ogni record, il peso dell’animale arriva addirittura a  230 chili.

 

Nella provincia di Sondrio, a Gema sopra l’abitato di Teglio, lunedì scorso un selecacciatore delegato dalla Provincia per la caccia di selezione al cinghiale nel territorio provinciale, è riuscito ad abbattere un esemplare del peso record di 230 Kg; quando ha recuperato l’animale il cacciatore probabilmente non credeva ai propri occhi, si tratta forse di una cattura record in Italia.La media del peso dei cinghiali abbattuti nella provincia di Sondrio in genere si aggira sui cento chilogrammi questo può far intuire che probabilmente non si tratta di un esemplare tipico del territorio italiano in quanto solitamente i cinghiali italiani non raggiungono simili dimensioni.

La caccia di selezione al cinghiale nei territori della  Valtellina e Valchiavenna è ormai un atto dovuto per salvaguardare le coltivazioni dagli ingenti danni provocati da questi animali introdotti anni addietro; per questo motivo operano sul territorio in questione apposite squadre per la caccia di selezione composte da circa quindici cacciatori-selecontrollori i quali, alle prime segnalazioni della presenza di cinghiali vicino alle zone coltivate, intervengono per scongiurare eventuali danni.

 

7 giugno 2013

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here