Caccia in Basilicata: Novità per il Parco della Val d’Agri

0

CACCIA: PARCO NAZIONALE DELLA VAL D’AGRI – SIAMO SULLA BUONA STRADA

Con decisione n 2728 del 21 aprile 2009 depositata il 23.7.09 il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale ha rigettato il ricorso della regione Basilicata tendente a trasferire, presso il TAR Basilicata, il giudizio istaurato da Caccia Ambiente avverso l’istituzione del parco della Val d’Agri. Con l’ordinanza che dà ragione al nostro partito, il Consiglio di Stato ha, altresì, condannato la regione Basilicata a rifondere le spese a Caccia Ambiente nella misura di € 1.500,00.
Entro l’anno sarà discusso il merito che ci auguriamo possa, sulla scorta di un recente e favorevole provvedimento ( parco dei Monti Lattari in Campania ), dichiarare la illegittimità del parco della Val d’Agri.

Si spera che l’iniziativa del partito Caccia Ambiente ( lasciato completamente solo in questa iniziativa ) possa essere condivisa non solo dai cacciatori lucani, ma da tutti coloro che intuiscono e condividono le finalità del nostro movimento.
CACCIA AMBIENTE DIREZIONE NAZIONALE

Fonte: Caccia Passione – Ufficio Pubbliche Relazioni

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO