A Bologna una gara di valutazione giovani per entrare nella Nazionale di Tiro a Segno

La gara, a partecipazione facoltativa, è aperta a tutti gli atleti delle categorie ragazzi e junior ed ha uno scopo valutativo.

0
Tiro a segno

Tiro a segnoDopo il grande successo dello scorso anno, l’Unione Italiana Tiro a Segno ha indetto una “Gara Valutazione Giovani” presso la Sezione TSN di Bologna, dall’11 al 13 ottobre 2019. La gara, a partecipazione facoltativa, è aperta a tutti gli atleti delle categorie ragazzi e junior ed ha uno scopo valutativo, ai fini di un eventuale inserimento nella compagine nazionale. Gli atleti gareggeranno nelle specialità:

P10 JU – 60 colpi
P10 JD – 60 colpi
C10 JU – 60 colpi
C10 JD – 60 colpi

Gli atleti della categoria ragazzi gareggeranno nella categoria Junior. Le gare si svolgeranno secondo il regolamento ISSF attualmente in vigore. Per ogni categoria e specialità sono previste 3 prove su 60 colpi, senza finale. Le linee di tiro saranno assegnate a sorteggio. Tutte le competizioni saranno disputate su bersagli elettronici SIUS. Saranno ammessi, per ognuna delle quattro categorie e specialità, 35 atleti. Nel caso in cui ci siano più richieste, la UITS formerà una graduatoria seguendo il ranking nazionale. La UITS si riserva di ammettere più di 35 atleti in una categoria/specialità qualora la somma degli atleti con la categoria/specialità che gareggia nello stesso turno sia inferiore a 70.

5/5 (2)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here