Abrogate la tassa e la segnalazione degli apparati a debole potenza CB-PMR 446

La novità riguarda l'emanazione del Decreto Legge 16 Luglio 2020 n.76 - Semplificazione e innovazione digitale.

0
Apparati

Apparati Buone notizie per tutti i possessori di apparecchi Radio Ricetrasmittenti CB e PMR 446, arrivano con l’emanazione del Decreto Legge 16 Luglio 2020 n.76 – Semplificazione e innovazione digitale. Con le disposizioni contenute, si abrogano l’art. 127 e i commi 3 e 4 dell’art. 145 del Codice delle Comunicazioni Elettroniche oltre al comma 2 dell’art. 37 dell’allegato 25 del predetto Codice.

In sostanza, viene abolito l’obbligo da parte dei possessori di detti apparecchi CB e PMR 446 di segnalazione obbligatoria degli stessi all’Ispettorato per le Comunicazioni Regionali e al relativo pagamento della tassa di concessione annuale di euro 12, prevista per l’uso.

5/5 (3)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here