Brinzio (VA), cacciatori al lavoro per ripulire il sentiero 318

Questa iniziativa vuole aprire una collaborazione con l’Ente parco per rafforzare l’impegno dei cacciatori sul territorio.

0
Brinzio

BrinzioNon solo doppiette. Ma, molto spesso, anche cura del territorio e degli ambienti a disposizione della collettività. Per questo i cacciatori della sezione “Campo di Fiori” saranno al lavoro nel prossimo fine settimana a Brinzio. L’obiettivo del gruppo di cacciatori è quello di ripulire e sistemare il sentiero 318. Si tratta del percorso del sentiero che prende avvio a Rancio Valcuvia nei pressi dell’area pic-nic, attrezzata dal Parco Campo dei Fiori, sita all’incrocio tra la Strada Provinciale n. 62 e la Via Valganna. Poco distante sorge il centro storico del paese caratterizzato da antiche case di origine medioevale, in particolare l’Ex-Convento degli Umiliati risalente al XIV° secolo, e dal pittoresco ponte in pietre sul torrente Rancina.

Ci si incammina quindi verso ovest oltrepassando alcune villette, un breve tratto di bosco ed un prato fino a raggiungere e superare una stradina sterrata risalendo subito dopo lungo un sentiero verso monte. Qui si incrocia una carrareccia percorrendola per una decina di metri per poi deviare verso destra lungo un breve sentiero in salita conducente ad un’Azienda Agricola. Come scrive il presidente della sezione di cacciatori Eugenio Porto Bonacci «questa iniziativa vuole aprire una collaborazione con l’Ente parco per rafforzare l’impegno dei cacciatori sul territorio» (Varese News).

5/5 (1)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here