Caccia al Cinghiale: A Lecco si discute sulla gestione dei Cinghiali

0

Caccia: Seminario per la gestione del cinghiale a Lecco.A Lecco si discute sulla gestione del CinghialeCaccia: Seminario per la gestione del cinghiale a Lecco.A Lecco si discute sulla gestione del Cinghiale

I problemi legati alla gestione del cinghiale sono problemi quanto mai attuali nel mondo dell’arte venatoria. Molte sono le regioni italiane che, infatti, negli ultimi anni si sono trovate di fronte ad un aumento spropositato del numero di esemplari di cinghiale nei loro territori. I cinghiali portano con sè danni al territorio, sia a quello coltivato sia a quello allo stato selvaggio, e proprio per questi motivi ogni volta è stato necessario trovare delle soluzioni ottimali di gestione a livello regionale di questo problema.

 Come ben sappiamo già le regioni Piemonte, Emilia Romagna e Toscana si sono trovate dinanzi a problematiche di questo tipo. Sembra peggiorata negli ultimi tempi la condizione della Lombardia. Il primo provvedimento che la Lombardia ha deciso di attuare è stato quello di indire un seminario, una giornata di studio e di discussione in cui cercare di capire quale potrebbe effettivamnete essere la giusta soluzione per questa regione mettendo anche a confronto le soluzioni in precedenza adottate dalle altre regioni italiane.

Il seminario di approfondimento dal titolo “Gestione del cinghiale: strategie a confronto” avrà luogo il 13 marzo 2010 alle ore 9.30 presso l’Hotel Pontevecchio di Lecco ed è organizzato dalla Provincia di Lecco in collaborazione con varie realtà tra cui possiamo ricordare la Direzione Generale Agricoltura della Lombardia, il Servizio Sviluppo e Tutela del Territorio Rurale e Montano nonchè il Dipartimento Ambiente Salute Sicurezza dell’Università di Varese.

Si ricorda che chiunque volesse partecipare al seminario deve iscriversi entro il 9 marzo 2010 compilando il modulo di iscrizione scaricabile alla pagina www.provincia.lecco.it/seminario_cinghiale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here