Caccia e l’art 38: Contrario il Consiglio Comunale di Torino

0

Articolo 38 del ddl 1781: Consiglio Comunale di Torino Contrario all’Approvazione.

Si avvicina la votazione per approvare l’articolo numero 38 del ddl 1781 ossia della Legge Comunitaria sulla caccia. Si tratta dell’articolo che prevede l’estensione del periodo di caccia. Se questo articolo venisse approvato la caccia sarebbe così praticabile anche nel mese di agosto e nel mese di febbraio.

Il Consiglio Comunale di Torino chiede alla Camera di non approvare questo articolo ed esprime la propria assoluta contrarietà sull’argomento. Questa richiesta è stata inoltrata attraverso l’approvazione di un apposito ordine del giorno.

 I rappresentanti del Consiglio credono che approvando questo articolo la caccia possa trasformarsi solo in una caccia selvaggia.

Cacciare durante i mesi di febbrario e di agosto viene considerato come un atto controproducente perchè in agosto i nidi sarebbero colmi di piccoli volatili ancora troppo dipendenti dai genitori e perchè febbraio rappresenta il periodo, non solo della migrazione, ma soprattutto della riproduzione di molte specie di volatili. Il Consiglio Comunale non vuole mettersi sul piede di guerra contro la caccia in generale ma solo contro un tipo di caccia non organizzato che potrebbe ledere la fauna del nostro territorio.

La Camera ancora non si è sbilanciata sull’argomento ed è ancora difficile prevedere quale sarà la sua scelta il giorno della votazione. La votazione è in programma per il mese di marzo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here