Caccia: Friuli, limiti per i galliformi alpini e sospensione per coturnice bianca e lepre bianca

Caccia: Friuli Venezia Giulia, l’assessore Paolo Panontin ha approvato alcune limitazioni per la caccia ai galliformi alpini nonché la sospensione del prelievo per coturnice bianca e lepre bianca.

0
Caccia al Gallo Forcello sulle Alpi Lombarde
Gallo Forcello - Lyrurus tetrix
Gallo Forcello – Lyrurus tetrix

Il Comitato faunistico regionale, riunitosi a Udine e presieduto dall’assessore regionale alle Autonomie locali, Caccia e Risorse ittiche, Paolo Panontin, ha approvato le limitazioni all’attività venatoria sui galliformi alpini.

In particolare, ha approvato la riduzione del periodo di caccia del fagiano di monte, limitando anche il numero delle uscite venatorie.

L’apertura della caccia a tale specie sarà infatti posticipata all’11 ottobre; mentre la chiusura verrà anticipata al 9 novembre. Inoltre, il fagiano di monte sarà cacciabile in tale periodo, ma solamente per sei giornate.

Il Comitato faunistico regionale ha altresì approvato la sospensione dell’attività venatoria per il prelievo della coturnice bianca e della lepre bianca.

( 23 settembre 2015 )

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

 

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here