Caccia: modifica del Calendario Venatorio in provincia di Rieti

0

Caccia al cinghialeLa Provincia di Rieti approva la delibera di modifica del Calendario Venatorio per la corrente stagione per quanto concerne la caccia al cinghiale in una visione di contenimento della specie per limitare i danni all’agricoltura.

A seguito della proposta avanzata dall’assessore alla Caccia e Pesca, Oreste Pastorelli, la Giunta provinciale di Rieti ha approvato la delibera contenente una modifica al Calendario Venatorio per la corrente Stagione 2011/12 relativamente alla caccia al cinghiale che si protrarrà fino al 29 gennaio 2012.

Durante il mese di ottobre la caccia all’ungulato si potrà praticare esclusivamente di domenica; durante il mese di novembre invece la caccia al cinghiale potrà essere praticata di mercoledì e domenica; infine durante i mesi di dicembre e gennaio si potrà cacciare il cinghiale nelle giornate di mercoledì, sabato e domenica.

Secondo Pastorelli: “Questa decisione scaturisce dalla volontà di consentire innanzitutto il contenimento della specie entro determinati limiti ed evitare conseguentemente danni alle colture agricole e al tempo stesso di consentire ai cittadini e agli agricoltori di frequentare la montagna per la raccolta dei funghi e delle castagne soprattutto in quei periodi dell’anno dove queste attività sono più intense”.

Inoltre, precisa Pastorelli, “E’ confermata dunque, ancora una volta, la volontà dell’Amministrazione di rappresentare e tenere insieme il difficile equilibrio tra le esigenze delle attività agricole e le aspettative proprie del mondo venatorio e degli ambientalisti”.

L’assessore infine fa un appello al buonsenso dei cacciatori: “Come sempre mi preme raccomandare a tutti i numerosi cacciatori della provincia, la massima attenzione nello svolgimento dell’attività venatoria nel rispetto assoluto delle norme previste, ritenuto quest’ultimo ormai necessario per una maggiore cura del territorio, nonché per una superiore attenzione a problematiche quali la sicurezza dei cacciatori durante l’attività venatoria”.

Da oggi 22 settembre, a partire dalle ore 9.00, sarà possibile ritirare i registri di battuta e le tabelle presso gli uffici dell’Amministrazione Provinciale da parte dei responsabili delle squadre assegnatarie di zone; allo stesso modo i cacciatori singoli che abbiano richiesto l’iscrizione nel registro provinciale potranno ritirare l’autorizzazione.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here