Caccia: sequestrati in provincia di Firenze richiami detenuti illegalemente

0

Richiami viviAppena iniziata la stagione venatoria si verificano i primi sequestri di richiami vivi in quanto detenuti senza regolare autorizzazione.

Nella provincia di Firenze il corpo della Guardia Forestale dello Stato ha proceduto al sequestro di più di novecento volatili poiché detenuti come richiami vivi senza regolare autorizzazione.

Gli animali in questione erano stati precedentemente affidati in custodia a circa duecento cacciatori, su esplicita richiesta degli stessi, proprio dalla provincia di Firenze in base alle leggi regionali.

Considerato che le stesse leggi con cui la regione aveva autorizzato il prelievo in natura degli uccelli per utilizzarli come richiami da caccia sono state dichiarate incostituzionali, è stato disposto il sequestro degli animali detenuti così illegalmente. I volatili sequestrati saranno affidati ad apposito centro del WWF situato nella Maremma.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here