Caccia: Parlamento Europeo archivia procedura di infrazione, corretta applicazione Direttiva “Uccelli”

0

Normativa - Unione EuropeaCaccia: il Parlamento Europeo archivia la procedura di infrazione considerando corretta l’applicazione della normativa della Direttiva “Uccelli”.

La Commissione per le Petizioni con comunicazione del 28/02/2014 del Parlamento Europeo ha archiviato la procedura di infrazione (n.1333/2011) nei confronti dell’Italia previa verifica del corretto recepimento della Direttiva “Uccelli” da parte delle autorità italiane, anche rispetto alle linee interpretative della Corte di Giustizia dell’UE, nonché all’effettiva introduzione di un sistema conforme alla direttiva affinché le Regioni non possano adottare, nell’ambito delle loro competenze, deroghe che eccedano le limitazioni imposte dalla legislazione dell’UE.


 

Più chiaro di così non si può e speriamo che non si ritorni più su questi argomenti che hanno solo lo scopo di porre in cattiva luce gli sforzi fatti, a livello istituzionale regionale, per il corretto sviluppo di un settore che non può subire ogni anno inutili attacchi assolutamente infondati. L’ANUU Migratoristi e FACE Italia seguiranno attentamente la corretta applicazione delle norme comunitarie e tuteleranno sempre nelle competenti sedi nazionali ed europee la loro applicazione dagli strumentalizzatori di professione.  

3 aprile 2014

ANUU Migratoristi

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here