“Caccia, Pesca, Sport, Tradizione”, Festa dei Cacciatori a Casella (GE) dal 19 al 21 giugno 2015

0

Caccia Pesca e Tradizioni 2015 a Casella (GE)“Caccia, Pesca, Sport, Tradizione”, la Festa dei Cacciatori va in scena a Casella, in provincia di Genova dal 19 al 21 giugno 2015.

Aprirà i battenti venerdì 19 per proseguire fino a domenica 21 “Caccia, Pesca, Sport e Tradizione”, festa della caccia organizzata dalla Federcaccia Liguria con il fattivo impegno dalla sezione Comunale di Casella-Valbrevenna, che si presenta quest’anno in una edizione arricchita e rinnovata. La manifestazione pone le proprie basi sulla tradizionale “Festa dei Cacciatori”, che si svolge annualmente da ormai 11 anni con lo scopo di valorizzare tutte le espressioni correlate all’attività venatoria, ivi compresa la cinofilia, con particolare riguardo al settore delle armi, le iniziative relative al mondo dell’outdoor, della pesca dell’eno-gastronomia con la promozione dei prodotti tipici locali e della cultura culinaria venatoria.

La festa prevede tre giorni densi di eventi e attrazioni per tutti, dagli appassionati istituzionali, ai giovani, alle famiglie, organizzati dalle prime ore del mattino fino alla sera dopo cena. La location è quella tradizionale di Casella (GE), ubicata nell’immediato entroterra del capoluogo ligure, ai confini con il Piemonte, sull’asse autostradale Genova/Milano. La manifestazione è facilmente raggiungibile dall’uscita autostradale di Busalla (A7 Milano – Genova), dalla quale dista circa 7 KM, è servita dai mezzi pubblici, dalla viabilità ferroviaria (Stazione Busalla) e dal caratteristico “trenino di Casella” che la collega a Genova.

L’area dispone di ampi parcheggi dislocati nelle immediate vicinanze. Fra i diversi appuntamenti previsti, che si possono vedere in dettaglio al sito della Fiera fidcliguria.wix.com/casellafieracaccia, si segnala in particolare quello di domenica 21 giugno alle ore 10 presso lo stand sala convegni, dove si svolgerà una tavola rotonda sulle ricerche e gli studi finalizzati ad acquisire dati e conoscenze utili ad una corretta programmazione e gestione venatoria.

Numerosi gli interventi previsti. Ad aprire i lavori il Presidente Nazionale FIdC Gian Luca Dall’Olio, che affronterà la tematica del potere sostitutivo del Consiglio dei Ministri nell’ambito delle politiche venatorie; a seguire si parlerà del nuovo calendario venatorio regionale ligure 2015/2016 con il Presidente Regionale Federcaccia Matteo Anfossi e il Presidente Provinciale di Genova Andrea Campanile. Si proseguirà poi con gli interventi del Vice Presidente Nazionale FIdC Lorenzo Carnacina sulla fondamentale importanza della ricerca e del Dott. Michele Sorrenti, responsabile tecnico scientifico dell’Ufficio Avifauna Migratoria, sui recenti studi relativi alla migrazione prenuziale del Tordo bottaccio con riferimento ai key concept.Si parlerà anche di richiami vivi, della ipotesi di procedura di infrazione (EUPILOT 6955/14/ENVI) e del processo di revisione del documento Key Concepts con Alessio Piana, Presidente Regionale ANUUMigratoristi.

È previsto anche l’intervento dell’Assessore Regionale in merito alla legge n.15/2015 in materia di riordino delle funzioni delle province e ripercussioni sull’attività venatoria nella Regione Liguria. Durante l’incontro verrà presentata la ricerca “gonadi Regione Liguria” a cura di Mirvana Feletti. Parteciperà all’evento l’onorevole europarlamentare Renata Briano.

( 17 giugno 2015 )

 

Federcaccia

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here