Cacciatori Lombardi: “Pronti a ricorrere al TAR su ATC e Comprensori”

L'associazione non vede di buon occhio la composizione degli enti, in particolare la mancanza di democrazia e la scarsa rappresentatività.

1
ATC Firenze
Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

1 COMMENTO

  1. A mio modesto parere bastava che la legge 26/93 della Lombardia,al posto di portare a 10 i componenti dei comitati di gestione(prima erano 20 negli ATC) stabiliva che i rappresentati delle associazioni venatorie nei comitati di gestione, era così composto: se ne assegnava 2 rappresentanti, per l’associazione venatoria maggioritaria, come premio di maggioranza, mentre assegnava 1 rappresentante per ogni associazione venatoria riconosciuta presente sul territorio in forma organizzata, in modo che il numero dei cacciatori presenti nei comitati di gestione non dovevano essere inferiori a 5, facendo così tutte o quasi le associazioni venatorie erano rappresentate.
    Forse era troppo semplice il criterio di assegnazione???

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here