Comunicato stampa dell’ACL (Associazione Cacciatori Lombardi)

0

Manifestazione del 9 marzo a Roma: Uniti per i diritti dei Cacciatori – Come ricevuto pubblicato –

Crederci sempre e non mollare mai!!!
Il popolo dei cacciatori dell’Associazione Cacciatori Lombardi, preso atto dell’immobilità del governo verso l’armonizzazione e l’adeguamento della Legge 157/92 alle norme comunitarie invita i cacciatori di tutte le Associazioni Venatorie a partecipare alla manifestazione organizzata da Confavi per il 9 Marzo 2010.
E’ giunto il momento che il governo attui le promesse fatte in campagna elettorale. Facciamo sentire la nostra voce e chiediamo che siano fatti valere i nostri diritti.

La normativa europea sulla caccia, assieme alla direttiva 409/79 deve essere recepita globalmente e non solo per le parti che introducono paletti e restrizioni all’attività venatoria.
Il cacciatore Italiano ha pari diritti e pari dignità dei colleghi francesi, spagnoli, greci, inglesi, ecc e come loro vuole essere trattato.
Il falso animal-ambientalismo propagandato dai soliti noti deve essere estirpato alla radice. Il cacciatore non è la causa del dissesto della natura, ma colui che prima di ogni altro è in grado di percepire i problemi del mondo animale e vegetale proprio perchè presente attivamente sul campo per tutto l’anno, poiché oltre alla caccia si occupa della pulizia ,della cura e del mantenimento del territorio e dei fiumi.
E’ ora che tutti i cacciatori facciano pressione verso le proprie AA.VV. Affinchè svolgano il compito a loro assegnato, cioè di sindacato dei cacciatori che li deve difendere e tutelare. E’ ora che tutte le AA.VV. Anziché regalare cappellini o coltellini ai loro associati, utilizzino i soldi dei cacciatori per controbattere alle affermazioni pubbliche degli anticaccia, per difendere la dignità e l’immagine del cacciatore.
Ribadiamo pertanto a tutti i cacciatori, indistintamente dalla associazione di appartenenza, di partecipare numerosi alla manifestazione per la rivendicazione dei nostri diritti, certi che essa si svolgerà in maniera civile ed educata, come solo noi sappiamo fare.

W la caccia W le tradizioni.

Eugenio Casella
Presidente Regionale
Associazione Cacciatori Lombardi

CONDIVIDI
Articolo precedenteGuida rapida di addestramento al riporto
Articolo successivoLambro e Po avvelenati: La strage non viene dalla caccia
Meloni Pierfilippo

Giornalista pubblicista e fondatore di Caccia Passione. Correva l’anno 2002 quando diedi vita al portale internet, mettendo a frutto tre grandi passioni, quella in lettere moderne, l’altra per l’informatica e altresì per l’attività venatoria. Negli anni Caccia Passione è divenuto Testata giornalistica ove oggi scrivono le migliori “Penne” giornalistiche d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here