Federcaccia Imperia, ad aprile il quinto Trofeo Mar Ligure

La prova su starne e pernici è valida per l'accesso al Campionato del Mondo Sant'Uberto 2016 che si svolgerà in Danimarca.

0
Calo degli uccelli

Trofeo Mar LigureIl prossimo 17 aprile ci sarà la quinta edizione del Trofeo “Mar Ligure”, prova di eccellenza che è valida per accedere alle selezioni del Campionato del Mondo Sant’Uberto 2016. La gara è stata organizzata dalla sezione comunale di Imperia della Federazione Italiana della Caccia e si svolgerà presso l’Azienda Agrituristico Venatoria Valle del Deglio di Bagnone (provincia di Massa Carrara). Il programma prevede il ritrovo nell’azienda toscana per il controllo di tutti i documenti necessari alle 6:30, mentre alle 7 cominceranno le prove vere e proprie. I premi, inoltre, saranno assegnati ai primi tre iscritti che si classificheranno in ogni batteria, senza dimenticare che il trofeo finale verrà consegnato al vincitore del barrage che si disputerà tra i vincitori delle batterie in questione.

I documenti necessari a cui si è appena fatto riferimento sono tre, vale a dire il porto d’armi, la tessera associativa della Federcaccia e il libretto di qualifica della stessa federazione, ovviamente tutti in corso di validità. La selvaggina valida sarà rappresentata da sterne e pernici. I Mondiali per cani da ferma di quest’anno si svolgeranno in Danimarca e le prove valide per l’accesso alla fase finale sono cominciate già da tempo.

Visto che si sta parlando di starne e pernici, vale la pena approfondire il regolamento dell’ENCI (Ente Nazionale Cinofilia Italiana). Lo scopo di queste prove è quello di valutare con attenzione se esiste una rispondenza al tipo dei mezzi e delle qualità dei soggetti in prova. Questo vuol dire che i criteri di giudizio vengono impostati e ispirati all’esigenza di trovare i soggetti che dimostrano di possedere le migliori doti e le qualità naturali che sono tipiche delle razze da ferma. La giuria di ogni prova viene composta sempre da più giudici e almeno uno di essi si deve occupare delle starne, mentre due sono i giudici di caccia.

Nel corso di tutte le batterie potranno esserci almeno due giudici, uno dei quali abilitato alle prove su starne. Il Trofeo Mar Ligure non è l’unica prova che dà accesso ai Mondiali danesi del prossimo mese di ottobre. Nell’area geografica “Nord”, infatti, si possono citare il Trofeo dell’Adriatico (3 aprile), il Trofeo delle Regioni (24-25 aprile), il Trofeo del Veneto (7 maggio) e il Trofeo del Monferrato (14-15 maggio). Nell’area “Centro” sono ricompresi il Trofeo Città di Pietrasanta, il Trofeo Conca d’Oro Città di Fiuggi, il Trofeo Lancia e il Trofeo del Lazio. Infine c’è l’area “Sud” con il Trofeo Barbano, il Trofeo D’Ambrosio e il Trofeo del Mediterraneo.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here