FederFauna pubblica il manifesto “Ferma l’anticaccia”

L'associazione ha elencato alcuni suggerimenti da seguire in caso di disturbo delle battute di caccia da parte degli animalisti.

0
Ferma l'anticaccia

Ferma l'anticacciaCome ricordato dalla FederFauna, l’apertura della stagione venatoria 2018-2019 è vicina e ha deciso di prepararsi a fronteggiare il tristemente famoso disturbo all’attività venatoria. Un nuovo manifesto è stato reso pubblico: sono elencate le linee guida essenziali al contrasto alle attività illecite degli animalisti. Inoltre, è stato fornito uno spunto per migliorare le attività di ripresa in modo discreto.

Il consiglio è quello di visitare il sito web di Amazon e cercare “bodycam spia” per una serie di buoni dispositivi a basso costo. Per tutti i video inviati su abusi degli animalisti durante le battute di caccia è stato assicurato il completo anonimato. I suggerimenti sono sostanzialmente tre:

1) Appena udite gridta, insulti o baccano cominciate a registrare con i dispositivi in vostro possesso;
2) Contattate Polizia e Carabinieri specificando che un gruppo di persone in atteggiamento paramilitare sta organizzando una manifestazione non autorizzata arrecando molestie alle persone presenti;
3) Attendere l’arrivo delle forze dell’ordine mantenendo la calma e al loro arrivo chiedere l’allontanamento e l’identificazione dei soggetti. I filmati possono essere mandati alla pagina Facebook di FederFauna o tramite posta elettronica (info@federfauna.org). In questo modo si può sensibilizzare ulteriormente la gente sulla pericolosità sociale di molti animalisti.

5/5 (3)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here