Il Comune di Cesenatico approva il nuovo piano di contenimento delle nutrie

Il piano terminerà nel 2021, coinvolgendo agenti di polizia provinciale, polizia locale, agricoltori e coadiutori.

0
Cacciatori bergamaschi

Contenimento delle nutrieL’Amministrazione Comunale di Cesenatico (provincia di Forlì-Cesena) ha approvato il piano di contenimento delle nutrie per quel che riguarda il periodo compreso tra quest’anno e il 2021. Il piano precedente è ormai scaduto e ne serviva uno nuovo. I roditori sono piuttosto diffusi in questa zona e per evitare rischi ambientali e idraulici si è proceduto col rinnovo delle attività. I canali di bonifica e i corsi d’acqua, infatti, abbondano nella località romagnola e la nutria è riuscita ad adattarsi fin troppo bene.

In base a questo piano gli animali possono essere catturati tramite gabbie e anche abbattuti con arma da fuoco nei termini ammessi dalla legge attualmente in vigore. Le due opzioni si sono mostrate soddisfacenti e utili negli anni, con la popolazione che è stata contenuta in maniera adeguata. Le catture vengono perfezionate dagli agenti di Polizia Provinciale, da quelli della Polizia Locale (sempre in possesso di licenza di caccia), oltre ai coadiutori senza licenza e abilitati da Provincia e Regione.

Lo stesso discorso vale per gli agricoltori interessati dai danni delle nutrie e per il personale degli enti che tutelano le acque. La soppressione deve avvenire rapidamente, mentre per l’abbattimento si usano armi da fuoco, dispositivi ad aria compressa e contenitori per l’esposizione al biossido di carbonio.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here