In Lombardia si potrà andare a caccia da domani, giovedì 10 dicembre

Si sta parlando dell’ordinanza del governatore lombardo, Attilio Fontana, sull’attività venatoria.

0
Lombardia

LombardiaCome riferito dalla sezione regionale della Lombardia della Federazione Italiana della Caccia, è ufficiale l’ordinanza del governatore lombardo, Attilio Fontana, sull’attività venatoria in questo difficile momento pieno di restrizioni e limitazioni a causa dell’emergenza sanitaria. A partire dalla giornata di domani, giovedì 10 dicembre 2020, sarà possibile andare a caccia in Lombardia (comprese le prossime 24 ore come si legge nel documento normativo).

Proprio come avvenuto di recente in Toscana, sarà possibile pratica l’attività in tutto l’Ambito Territoriale di Caccia (ATC) e nel Comprensorio Alpino di Caccia (CAC) di cui si è soci, anche uscendo dal comune in cui si risiede. La possibilità in questione si riferisce ai cacciatori regionali che devono spostarsi negli ATC e CAC lombardi: sono dunque fermi i confini della stessa regione settentrionale.

4.5/5 (4)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here