Matteo Salvini nelle Marche: “Sono l’unico a parlare di caccia, gli altri scappano”

Il leader della Lega, Matteo Salvini, è giunto nelle Marche in occasione delle imminenti elezioni regionali.

1
Matteo Salvini

Matteo SalviniIl leader della Lega, Matteo Salvini, è giunto nelle Marche in occasione delle imminenti elezioni regionali. A Civitanova Marche (provincia di Macerata) ha parlato anche e soprattutto di caccia e pesca, coinvolgendo il pubblico che faceva parte in buona misura dell’associazione CTS (Caccia, Territorio e Sviluppo). Ecco le parole dell’ex ministro: “Io sono uno dei pochi che parla di caccia, pesca, boschi, lupi, cinghiali, gli altri su questi argomenti scappano.

Cacciatori e pescatori sono i primi che tutelano il territorio. Ogni anno vado alla fiera delle armi e la caccia dà milioni di posti di lavoro ed è una tradizione. Fra un po’ dormiremo coi cinghiali, se non si cura l’equilibrio dell’avifauna sarà un disastro. Uno dei ministri con cui vado meno d’accordo è Costa: se di fauna e territorio non capisci nulla e come consulente di porti la LIPU non si va troppo lontano”.

4.23/5 (105)

Valuta questo articolo!

1 COMMENTO

  1. Caro Matteo Salvini, quando mandi a casa il superministro Costa per noi cacciatori italiani è sempre tardi!
    Buon lavoro

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here