Morrovalle (MC), sequestrata trappola illegale per catturare fauna selvatica

Durante un monitoraggio della fauna migratoria, le guardie venatorie volontarie della Federcaccia hanno notato lo strumento.

0
Morrovalle

MorrovalleNel comune di Morrovalle, l’ambito territoriale di caccia Macerata 2, ha istituito da qualche anno un’area di rispetto venatorio finalizzata all’incremento della fauna selvatica stanziale: lepri, fagiani, starne, pernici rosse, con un progetto specifico di immissione, supportato dalla fattiva collaborazione delle associazioni venatorie locali.

Durante un monitoraggio della fauna migratoria, le guardie venatorie volontarie della Federcaccia hanno notato, nei pressi di una casa colonica disabitata, una trappola posizionata presumibilmente (viste le dimensioni) per la cattura illegale di starne e pernici rosse. Come da regolamento, le guardie venatorie volontarie hanno avvisato la polizia provinciale che è intervenuta sequestrando la trappola in questione e segnalando il fatto alle autorità competenti.

Un ringraziamento da parte della Federcaccia provinciale di Macerata alle proprie guardie venatorie e alla polizia provinciale che, ogni giorno, operano sul territorio per eliminare questi deprecabili atti di bracconaggio. Per eventuali segnalazioni, il coordinamento provinciale delle guardie volontarie della Federcaccia è contattabile tutti i giorni al 339/5981898 e la centrale operativa della polizia provinciale al numero verde 800216659.

4.67/5 (3)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here