Tutto pronto a Sulmona per il censimento degli ungulati 2016

L'Ambito Territoriale di Caccia ha programmato l'attività per il 16 e il 17 aprile prossimi, distribuendo il materiale a un unico responsabile per punto.

0
Ungulati - Atc toscana

Censimento degli ungulatiUn intero fine settimana, due albe e due tramonti: si può riassumere in questa maniera il censimento degli ungulati relativo al 2016 che verrà effettuato a breve a Sulmona, in provincia dell’Aquila. Come spiegato dall’Ambito Territoriale di Caccia locale, si tratta di una operazione che verrà effettuata da punti fissi di avvistamento, mentre le giornate scelte sono quelle di sabato 16 e domenica 17 aprile. Nei giorni scorsi si è provveduto a distribuire tutto il materiale utile, vale a dire le schede e le cartine per conoscere quali sono i punti del censimento. Questo materiale è stato consegnato a un unico responsabile per punto di censimento, persona scelta tra i nomi proposti dai vari capi-squadra.

Il responsabile avrà ora il compito di coordinare i selecontrollori che si presenteranno nelle due giornate in programma, registrando le presenze e facendo firmare il foglio per l’esonero da responsabilità. Le sessioni del censimento saranno complessivamente 4 (le due albe e i due tramonti a cui si è fatto riferimento in precedenza), di conseguenza verranno messe a disposizione quattro copie delle cartine e delle schede, come anche i fogli esonero verranno fotocopiati. Che cosa dovranno fare, invece, i selecontrollori che non sono responsabili dei punti di censimento?

Il luogo in cui andranno a operare potrà essere scelto liberamente, comunque sarà obbligatorio contattare il responsabile del punto selezionato per trovare l’accordo ed evitare sovrapposizioni. Le osservazioni riguarderanno i cinghiali, i cervi e i caprioli, con punti di avvistamento che sono stati definiti “vantaggiosi” dall’ATC abruzzese e che sono già prestabiliti sull’intero territorio. I censimenti all’alba cominceranno alle 6:30 e termineranno alle 8, mentre quelli al tramonto copriranno l’arco temporale che va dalle 18 alle 19:30. La partecipazione è ammessa in caso di possesso di almeno un binocolo oppure di un cannocchiale per ogni singolo punto.

Il singolo selecontrollore dovrà partecipare ad almeno due sessioni di censimento. Le schede utilizzate nel corso delle due giornate verranno poi recapitate presso la sede dell’Ambito di Sulmona entro e non oltre il prossimo 23 aprile: in caso contrario ci sarà l’esclusione dagli abbattimenti successivi per il responsabile del punto di censimento. Un ulteriore dettaglio da non trascurare è rappresentato dal fatto che la partecipazione al censimento è vincolante per effettuare gli abbattimenti selettivi che ci saranno in futuro. Lo scorso mese di ottobre si è parlato di Sulmona a causa dell’assalto da parte di un branco di cinghiali a un ristorante della zona, una situazione che ha fatto scattare l’allarme.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here