Gli studenti di Bologna in pedana con Fiocchi Foundation

Fiocchi Foundation - Al loro fianco Giovanni Pellielo, Jessica Rossi, Marco Innocenti e Valerio Staffelli.

0
Jessica Rossi e una studentessa
Una foto di gruppo al TAV Bologna
Una foto di gruppo al TAV Bologna

Ancora una giornata fantastica firmata Fiocchi Foundation: dopo Urbino, Milano e Vercelli, oltre 60 universitari di Bologna locali hanno scelto di cimentarsi con fucile e piattelli sulle pedane del TAV Bologna di Casalecchio di Reno. Durante la giornata, gli studenti hanno avuto al loro fianco campioni del calibro di Giovanni Pellielo, Jessica Rossi, Marco Innocenti e Mauro De Filippis, autentici pilastri del Tiro a Volo Italiano. Insieme a loro, il commissario tecnico Azzurro di Double Trap Mirco Cenci e il consueto ambasciatore di Fiocchi, Valerio Staffelli.

Valerio Staffelli
Valerio Staffelli

Dopo un’introduzione teorica, in cui sono stati approfonditi aspetti tecnici e norme di sicurezza della disciplina, i ragazzi sono stati divisi in tre gruppi, alternandosi in pedana e provando a rompere piattelli sotto lo sguardo attento dei loro istruttori. È stato questo il momento più emozionante per i ragazzi che hanno potuto testare con mano il Tiro a Volo con risultati sorprendenti: alcuni di loro, infatti, pur essendo per la prima volta in pedana, hanno sparato con una naturale disinvoltura che li ha portati a sbriciolare tutti i piattelli a disposizione. Ottima anche la partecipazione delle ragazze, che anche in questa occasione si sono dimostrate tenaci e combattive, alla stregua dei colleghi maschi.

La giornata si è conclusa con un pranzo tutti insieme, in cui i ragazzi hanno potuto interagire con i campioni chiedendo loro aneddoti, curiosità e segreti del mestiere.

Siamo davvero orgogliosi di questa iniziativa che ci dimostra ancora una volta quanta curiosità ci sia verso il nostro meraviglioso sport – ha affermato Marzio Maccacaro, Direttore Commerciale di FiocchiQuesti ragazzi ci trasmettono un entusiasmo contagioso, che ci da la forza di continuare nella strada intrapresa.

Jessica Rossi e una studentessa
Jessica Rossi e una studentessa

L’evento è stato realizzato con la preziosa collaborazione di FITAV, Università di Bologna, Comune di Bologna, Regione Emilia Romagna, CUS Bologna, Festa Internazionale della Storia, e con il patrocinio del MIUR.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here