Terminata la stagione internazionale di tiro a volo, per Fiocchi un 2019 da sogno

In tutto, sono state 42 le medaglie conquistate dagli atleti della scuderia di Lecco: 17 Ori, 14 Argenti, 11 Bronzi.

0
Fiocchi

FiocchiCon la Finale di Coppa del Mondo di Al Ain (UAE) si è chiusa ufficialmente la stagione internazionale di Tiro a Volo, iniziata lo scorso marzo con la Coppa del Mondo di Acapulco (MEX) e proseguita con le tappe di Al Ain (UAE), Changwon (KOR) e Lahti (FIN), passando per il Campionato del Mondo e il Campionato Europeo di Lonato del Garda (ITA) e il Mondiale di Tiro a Volo paralimpico celebrato a Sydney (AUS). Una stagione strepitosa per il team Fiocchi, che come ogni anno ha potuto schierare i migliori tiratori del mondo in tutte le specialità: Trap, Skeet, Double Trap, Trap Mixed Team e Skeet Mixed Team.

In tutto, sono state 42 le medaglie conquistate dagli atleti della scuderia di Lecco: 17 Ori, 14 Argenti, 11 Bronzi. In ogni tappa, Fiocchi ha portato sul podio i suoi atleti, per un totale di 22 tiratori premiati, in rappresentanza di 6 nazionalità.

“Grazie a tutti i nostri campioni per le soddisfazioni che ci hanno regalato – ha commentato il Presidente Stefano Fiocchi – Il connubio perfetto tra le qualità dei nostri atleti e le performance delle nostre munizioni è una garanzia di successo, in Italia e nel mondo. In vista delle Olimpiadi del prossimo anno, non possiamo che essere fiduciosi e augurare ai nostri tiratori di continuare così”.

4.91/5 (11)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here