Caccia: Veneto, Berlato invita a chiedere la rimozione di Stival dalla Giunta

0

Daniele Stival - Sergio BerlatoCaccia: Veneto, Berlato “Il gruppo consigliare regionale del Pdl chieda al presidente Zaia di rimuovere Stival dalla Giunta Regionale.

Con una lettera inviata a tutti i componenti del Gruppo consiliare del PDL in Regione del Veneto, l’on. Sergio Berlato, Deputato al Parlamento europeo e Coordinatore provinciale del Pdl di Vicenza, ha invitato il Gruppo consiliare regionale a chiedere con forza la rimozione dell’assessore regionale Daniele Stival dalla Giunta regionale del Veneto. – Le inaccettabili affermazioni pubblicate dall’assessore Daniele Stival contro un ministro della Repubblica italiana sono solo l’ultima goccia di un diluvio di stupidaggini commesse dall’assessore Stival nel corso del suo mandato di assessore regionale – ha commentato l’on. Sergio Berlato.

– Basta chiedere a chiunque abbia a che fare con la Protezione civile nel Veneto per capire cosa abbia saputo fare questo personaggio per distruggere un patrimonio di volontariato che era, fino al suo arrivo, uno dei principali fiori all’occhiello della nostra regione.

Per non parlare poi di ciò che sta accadendo nel mondo dell’associazionismo e del volontariato nei settori improvvidamente gestiti da questo soggetto le cui doti sono, per moltissimi veneti, ancora del tutto sconosciute. Abbiamo tentato per tre lunghi anni di stendere un pietoso velo sul come questo soggetto, che parrebbe essere più esperto di oranghi che delle materie affidategli in delega, ha gestito il settore della caccia. Se l’Associazione Cacciatori Veneti–CONFAVI è riuscita a raccogliere quasi 18.000 firme certificate in poco più di un mese per chiedere al Presidente Zaia di rimuovere Stival dal ruolo che gli è stato incautamente affidato, forse qualche interrogativo sulle reali capacità dell’assessore Stival il presidente Zaia se lo dovrebbe porre.

Ecco perché chiedo all’intero Gruppo consiliare del Pdl in Regione Veneto di presentare una mozione di sfiducia da far votare in Consiglio regionale per convincere Zaia a rimuovere questo soggetto dalla Giunta regionale. Il Gruppo consiliare regionale del Pdl non sia complice della ricerca estenuante di tatticismi in atto in casa della Lega Nord dove, pur di non rompere gli equilibri tra Tosiani e Zaiani, si è disposti a difendere chi ha dimostrato di essere indifendibile, correndo il rischio di coprire di ridicolo e di vergogna l’intera Giunta regionale, gettando discredito sulle istituzioni venete.

Ufficio stampa
On. Sergio Berlato
Deputato italiano al Parlamento europeo
Coordinatore provinciale del Pdl di Vicenza

( 20 luglio 2013 )

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO