A Bergamo sono stati sospesi gli esami per accompagnatori al prelievo selettivo degli ungulati

Si attendono tempi migliori per capire quando gli stessi esami potranno essere effettuati in tutta sicurezza.

0
Bergamo

BergamoAnche la sezione provinciale di Bergamo della Federazione Italiana della Caccia si è dovuta “arrendere” alle disposizioni governative che riguardano l’attuale emergenza sanitaria. In particolare, l’associazione è costretta a rinunciare agli esami delle principali abilitazioni venatorie, come si legge chiaramente nell’ultima nota ufficiale.

Ecco cosa ha scritto in merito FIDC Bergamo: “Federazione Italiana della Caccia di Bergamo fa sapere che in forza delle misure adottate dal Governo, U.T.R. dovrà sospendere gli esami per qualsiasi abilitazione venatoria sino a nuove disposizioni, pertanto gli esami per gli accompagnatori verranno calendarizzati al termine dell’emergenza”. Quindi si attendono tempi migliori per capire quando gli stessi esami potranno essere effettuati in tutta sicurezza.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here